Commenti all'articolo Sardine, pseudonimo di una sinistra frustrata

Torna all'articolo
Avatar
guest
42 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cristiano
Cristiano
26 Dicembre 2019 18:31

Certo che quel tipo con il cerchietto è grande sinonimo di affidabilità…..

Un po’come quel signorino sempre sorridente in “missione”in Libia…..si salvi chi può! !

Valter
Valter
16 Dicembre 2019 12:08

C’è qualcosa che non funziona: i commenti compaiono e scompaiono. A volte li ritrovi passando da “meno” a “più recente” o viceversa, ma non funziona sempre.

Ida
Ida
16 Dicembre 2019 11:39

Caro Porro, chiedo aiuto. Da liberale ottantenne, con un DNA incompatibile con gli eredi del PCI stalinista di Togliatti, ma ingenuamente convinta della forza della democrazia, seguo da sempre Prima Pagina di radio3. Da un po’ di tempo, progresso tecnologico, è possibile inviare SMS, che vengono pubblicati “tutti”, senza censura, come hanno ripetuto più volte. Io naturalmente mando i miei, fortemente critici e politicamente, moralmente scorretti, fidandomi della loro assicurazione. Ebbene vado a controllare per caso e scopro che i miei, quelli più critici, adesso sulle sardine ovviamente, non appaiono. Rimango basita, e arrabbiata. Faccio notare che non si tratta di una radio privata, ma pubblica, pagata anche con i miei soldi. Adesso ho intenzione di insistere a mandare i miei commenti e a controllare meticolosamente se vengono pubblicati. Sì, ma, se la censura continua, come posso far valere le mie ragioni? A chi appellarmi? Sono di condizioni economiche modeste, non posso consultare avvocati o spendere per una battaglia così giusta di fronte all’arroganza antidemocratica della sinistra . Cosa mi consigliate anche voi, commentatori e seguaci della “zuppa”?

art3mide
art3mide
16 Dicembre 2019 10:31

il leader delle sardine ha il tipico aspetto (boccolo media lunghezza, baffetto poco curato e psudo barba che non cresce) del figlio di papà, nulla facente, mantenuto, radical chic e frequentatore del centro sociale … per cui Porro, non sono d’accordo che ha la faccia giusta, questi tizi mi davano sui nervi quando andavo a scuola e mi danno sui nervi ora.