in

Terrorismo su contagi e ricoveri: l’estate è già finita

Rassegna stampa del 18 luglio 2021

Dimensioni testo

00:00 Arriva il terrore sui giornali: la Stampa riesce a scrivere: “Virus, crescono i ricoveri”. Sì, abbiamo una persona in più in terapia intensiva. Ma vabbè. Il turismo è già morto.

04:55 Giuseppe Conte, come il virus, rialza la testa e dice no all’impunità.

06:04 Parola ai commensali.

08:05 Davigo indagato, ma è una stupidaggine dice l’avvocato.

09:30 Ieri il ministro Giorgetti ha detto alla festa della Ripartenza a Bari che il green ci costerà la morte di molte imprese, ma sui giornali non lo trovate. Compreso quello di cui sarei vicedirettore.

11:25 Parola ai commensali.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
174 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Marco Diliberto
Marco Diliberto
20 Luglio 2021 14:45

Sempre molto chiaro Porro

honhil
honhil
19 Luglio 2021 19:09

Si creano così tante correnti d’aria…nel vortice di poltrone che Draghi continua ad alimentare, che per l’esecutivo in carica non sarà davvero difficile morire di polmonite. A ogni modo, dalla Fornero a Tabacci, gli italiani onesti non hanno proprio nulla di buono da aspettarsi. Poiché le cosiddette consulenze di peso, per chi già contribuisce a gonfiare le bisacce dello Stato fino allo sfinimento, sono sempre state un ulteriore pesante giogo.
In democrazia, quando s’impedisce al popolo, in forza di vari artifici, di andare a votare, può capitare di tutto. In peggio.

Olympe de Gouges
Olympe de Gouges
19 Luglio 2021 13:54

Il PASS-apartheid sarà un disastro, la tomba politica dei venduti alla dittatura sanitaria di big pharma…

Maurizia Piva
Maurizia Piva
19 Luglio 2021 9:13

Ho goduto moltissimo guardare ieri tutta la ripartenza in streaming. Grazie, per avermi fatto sentire come fossi lì. Una bellissima iniziativa. Interessantissima

Cristina L.
Cristina L.
19 Luglio 2021 2:07

Ho letto l’articolo di Emanuele Trevi sul Corriere della Sera online, dal titolo I no vax che non ti aspetti, di cui qualcuno ha già parlato.
Se non avessi letto su Wikipedia che pare sia un critico letterario, avrei pensato fosse un marchettaro. È un articolo surreale. Dopo averlo letto ritieni Giannini degno del Pulitzer.
Uno si chiede com’è possibile che il giornalismo sia arrivato a questo punto. Poi recupera un quotidiano del ventennio, pensa alle veline ( non quelle di Striscia) e capisce.
So che non serve, ma devo scriverlo a lettere cubitali FANNO SCHIFO.

gaetano
gaetano
18 Luglio 2021 23:34

Le varianti pero ‘ pre non buchino i guariti !!

Alfred
Alfred
18 Luglio 2021 23:06

oggi sono stato in giro per londra dalla mattina alla sera. Abito qui. del virus me ne frego , oggi ho bevuto 12 pinte di birra e me so magnato 110 sterline di sushi. Sono vaccinato da aprile, lavoro nei cantieri edili SEMPRE SENZA MASCHERINA INSIEME A CENTINAIA DI PERSONE DIVERSE AL MESE.

Ma il covid?

me ne frego , addio a tutti , voglio morire da eroe.
quando e’ guerra, e’ guerra per tutti

CrioGio
CrioGio
18 Luglio 2021 22:45

Io non mi vaccino e lo farò soltanto se verranno a mettermi le manette