Commenti all'articolo Trullallero trullalà a sciare non si va

Torna all'articolo
Avatar
guest
159 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
umberto
umberto
25 Novembre 2020 11:36

Sala se sta zitto fa meno danni

Ghino di Tacco
Ghino di Tacco
24 Novembre 2020 13:01

Come suggerito da Porro, si tratta de Lo Spirito del Vietnam di Ho Chi Min. Basta fare una analisi comportamentale e linguistica di chi è al governo e tutto è chiaro anche in tempi di pandemia coi virologi non virologi, laureatisi nel ’68 o poco dopo con i trenta e lode politici, e le tesi scopiazzate e ricicliate e con le carriere garantite del Partito per antonomasia. L’importante è seminare paura, disperazione e morte; quel senso di morte programmata non dalle vicende della vita, ma dallo Stato che ti controlla, ti inibisce, pur consapevole delle sue inadempienze che vuole scaricartele tutte addosso col senso di colpa. Tipico dei comunisti utilizzare il senso di colpa per criminalizzare chi non la pensa come loro. In questo forum si delira inneggiando ai morti, alla cascata di morti dovuti al virus, senza intaccare il disastro di una gestione politica tragica e devastante, al fine di imputare al popolo tutte le colpe. Perché il popolo, come sosteneva Ho Chi Min, DEVE essere educato, indirizzato e controllato in tutto, secondo la missione della Storia e della storicizzazione di ogni atto, in modo da perpetuare il sogno perfetto ovvero una società in cui uno vale uno, e tutti omologati come sardine (…sardine? guarda un pò chi ti tiro fuori scrivendo!) militarmente in fila, privi di capacità critica… Leggi il resto »

Edoardo Rizzi
Edoardo Rizzi
24 Novembre 2020 11:55

Piuttosto perché non legare un test rapido a chi va in vacanza: se vuoi sciare devi presentare il test al momento di effettuare lo skipass. E così per chi lavora nel settore neve: test rapidi periodici. Ma azzerare dalla sera alla mattina l’intera economia montana è da menti bacate, da dilettanti allo sbaraglio, altro che politici ispirati.

Alberto Rizzati
Alberto Rizzati
24 Novembre 2020 9:06

Egregio Porro deve rivedere il Jingle sullo sci!
Sei un grandissimo!!!