in

Vedi i bamba rossi e capisci perché Salvini raccoglie consensi

Zuppa di Porro: rassegna stampa dell’8 luglio

Notizie e opinioni dei quotidiani

  • Vedi i bamba rossi e capisci perché Matteo Salvini ha consensi
  • Emorrargia d’umanità? Enrico Letta pensasse a quella del Pd.
  • Decreto dignità, Silvio Berlusconi dice bene. Ma arriva tardi…
  • Andrea Camilleri dice che il Ministro Interni è mafioso. Ma è possibile?
  • Il ministro Sergio Costa e gli animali…
  • La sindrome di Justin Trudeau, l’ultima del Peter Sellers dei premier
  • La nuova primavera di Palermo? Ci prendono per i fondelli…

73 Commenti

Scrivi un commento
  1. V’è un motivo semplicissimo per no fare entrare altri umani in Italia. Motivo che neppure Salvini ha mai accennato. Italia è paese sovra popolato con una densità tra le maggiori al mondo. Quindi siano Africani Svedesi o Esquimesi siamo già troppi. Troppo nemico di qualità di vita ma amico di chi ama forza lavoro in esubero… https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  2. Desidero raccontare quanto capitato a me e mia moglie alcuni anni fa, Renzi era prossimo ad essere eletto a segretario del P. D. , ed una sera eravamo entrati all’antico caffè Tommaseo, il caso volle che lì fosse appena finita una riunione di un comitato elettorale pro Renzi, conversando con uno dei partecipanti dissi: <>
    Quello rispose: ” Sì, va bene noi però li cambieremo comunque. ” Lì, i quel preciso momento ebbi chiara l’ idea del prossimo fallimento di Renzi poiché con molte difficoltà è possibile riuscire a riformare lo stato, pubblica istituzione che molto indegnamente oggi rappresenta la nazione italiana, mai nessuno potrà riformare gli italiani!

  3. Tutti i giornalisti sono bugiardi e massoni, persino in rete. Non dicono che il potere di gestire le accise alle regioni era inteso per le donazioni ai bianchi e non per gli africani. I truffaldini hanno approfittato e dato le accise alle ONG ancora una volta per gli africani che diventano poi pimp, le loro donne prostitute e rubano con l’aiuto del panzone occhialuto ed ingordo. Ci sono due papi attori, uno al vaticano ed uno al cinema. Ecco perchè ci sono accise per il cinema. Ora gli africani ricevono donazioni da ambo le parti e ciò è il completo disastro. Le donazioni delle accise comportano un furto molto volte superiore a quello che faceva la Unicef. Sono attori ladri da ambo le parti. Bloccate tutte le donazioni da accise verso gli africani oppure diventerete la nuova Africa.

  4. Diamo retta alle multinazionali; sotto, o meglio oltre, le camiciole rosse c’è lo spot dell’IBM, “mettiamo in moto l’intelligenza…”, ascoltiamoli!
    Dunque perché la Boldri ha taglio sartoriale in lino e Camusso la camiciola in lana d’agosto ? son problemi seri..scissione in vista, tra tessuti di sinistra?
    Bravo Porro, a DX; Scalogno ( figlio di Scalogna) a SX.
    Valete!

  5. Il marcio va potato alla radice.
    L’origine e la provenienza dei flussi migratori si localizza principalmente al confine tra il Niger e la Libia in particolare nella città di Agadez che è diventata la nuova El Dorado
    come ai tempi della corsa all’oro.
    Quella zona è sotto l’influenza politico militare francese.
    Questi Galli non fanno nulla per fermare le carovane che passano in Libia in quanto il Niger
    è il primo fornitore di uranio per le centrali nucleari francesi ,tanto sanno che questi disperati
    arriveranno comunque in Italia
    La nostra missione in Niger è già partita male e boicottata da Macron e company.
    Dopo tutti i disastri coloniali che hanno fatto.
    Credo di aver spiegato grossolamente dove si concentra il problema
    Nik

  6. Si son ridotti a indossare magliette colorate, piegate e ben stirate dal maggiordomo. E’ un modo come un altro per muovere ancora la coda, come le lucertole moribonde. E più si agitano, più vanno a fondo. Come nelle sabbie mobili. Che dio abbia pietà di loro.

  7. NICK2 da zombi incapace le riconosco invece che il suo commento ” puzza di cadavere ” ha davvero un alto contenuto morale ed intellettuale….

  8. Bravissimo Porro:come sempre acuto,lucido e intelligente!
    P.S.:io chiederei a questi soggetti in maglietta rossa perchè per la sventurata Pamela(la ragazzina orrendamente trucidata a macerata)non l’abbiano indossata e neppure mai per i tanti,troppi italiani vittime della violenza dei”migranti”;forse perchè magari detestano o addirittura odiano il popolo italiano?

  9. Infatti questi ‘bamba’ rappresentano i classici sfigati che hanno troppo spazio in un paese nel quale la gran parte dei media è dalla loro parte, in altri stati costoro invece di avere privilegi e prebende per le loro chiacchiere dovrebbero sudare e lavorare per tirare avanti, ma questo è il nostro paese pieno di contraddizioni dove gente così continua a prosperare.

  10. Non sono d’accordo. I consensi di Salvini sono figli vostri. Lei e la ciurma di servi di Berlusconi avete passato gli ultimi 25 anni ad insultare, criminalizzare ed irridere i nemici (bamba rossi è un esempio) e a manipolare i cittadini più deboli intellettualmente. Con notizie false avete alimentato in loro la paura e l’odio per lo straniero, avete fatto passare la morale per moralismo, la giustizia per giustizialismo, la solidarietà per buonismo, i mafiosi per eroi, i ladri e gli evasori per perseguitati, i cittadini onesti per fessi o addirittura per spie e coloro che dedicano la vita al soccorso dei più deboli per farabutti. Avete distrutto l’Italia moralmente ed intellettualmente, creando milioni di zombie incapaci di analisi critica e reattivi soltanto a slogan. I post che leggiamo su questo giornale sono, a dir poco, sconcertanti e avvalorano la mia tesi. Ora, un becero, più becero di voi, vi ha strappato di mano queste vostre creature e, come il pifferaio di Hamelin, le sta portando (e con loro, purtroppo, tutti noi) verso il baratro. Ma lei e molti suoi colleghi, visto che ormai Berlusconi puzza di cadavere, timorosi di perdere lo stipendio d’oro, senza esitazione vi schierate dalla parte del nazionalista-xenofobo Salvini, che rappresenta la negazione di tutti i valori liberali per i quali avete finto di combattere per 25 anni.

    • Non sono stati i “servi di berlusconi” voialtri bamba rossi vi ridicolizzate da soli con la vostra inettitudine, l’ipocrisia, l’inconcludenza, la servitù ai poteri forti, la disonestà, le bugie, le ruberie e la stupidità

    • Analisi del menga. Livorosa, cattiva, supponente (che è peggio di ignorante). E’ proprio vero che non c’è peggior fascista di chi si comporta come tale pensando di non esserlo.

    • Forse secondo i Suoi parametri faccio parte dei “Cittadini più deboli intellettualmente”. Bontà Sua. Sono un Medico che ha speso 15 anni della propria vita professionale da “vero” Voliontario in Africa, sacrificando 15 anni di contributi professionali, per cui a 70 anni ancora devo lavorare (ora per profitto). Ho una Moglie e due figli dalla pelle scura, ma perfettamente integrati. Sono xenofobo e chiuso nel mio egoismo? Dati i precedenti, non mi pare, almeno a confronto di tanti che vestono la “maglietta rossa”, ma oltre a protestare e irridere l’attuale Governo, sono i primi responsabili del degrado dell’Italia, e di una “accoglienza” che equivale a porre chi entra clandestinamente in Italia senza prospettive occupazionali e di alloggio di fronte ad un’alternativa: delinquere o morire di fame. Ogni clandestino accolto è destinato allo sbando, non risolve i propri problemi, ed aggrava quelli degli Italiani delle fasce più deboli. Anni di “errori” non hanno insegnato nulla? Errare humanum est, perseverare diabolicum!

    • Ma che stai a di, ma in che mondo vivi? Chi ha denigrato sempre gli avversari è la sinistra, chi ha sempre detto menzogne è la sinistra. Chi ha affossato l’Italia è la sinistra tramite i sindacati e come piano piano sta uscendo fuori, rimpinzando la pubblica amministrazione di assunzioni inutili nei vari concorsi, assegnando case popolari, più tardi regalando soldi alle banche diventando evidentemente serva dei poteri forti e delle oligarchie di potere internazionale riducendo l’italia ad essere uno degli ultimi paesi al mondo per crescita economica e demografica. Mi sa che qui chi vive su Marte esiste, ma non è chi scrive su questo giornale. Gli italiani forse dopo 80 anni si stanno svegliando speriamo non sia tardi, caro mio svegliati anche tu, perché due sono le cose o c’è ignoranza o c’è disonestà spero solo intellettuale.

    • @nick2

      lo vedi che sei un cretino? Solo un emerito DEFICIENTE come te e quelli come te può sostenere che porre limiti rigorosi agli ingressi di migranti in Italia ed Europa si possa definire “odio per lo straniero”. Evidentemente gli svizzeri, austriaci, ungheresi, russi, inglesi, australiani, giapponesi, americani, cinesi, ecc., ecc. – tutti Paesi che controllano in modo rigoroso le frontiere – sono Paesi di “razzisti” che “odiano gli stranieri”! Il problema che sfugge agli stupidi e ignoranti come te è che ogni stato ha risorse economiche limitate, e deve innanzi tutto proteggere i propri cittadini, e solo in minima parte può spendere per la “solidarietà”. La Lega ha affidato la gestione dei problemi dell’immigrazione ad un nigeriano come il sen. Iwobi che – guarda caso! – ovviamente sostiene la necessità di regolare in modo ferreo l’immigrazione. Ma questa è la differenza tra gli imbecilli che – come te – sputano sul loro paese e lo vogliono distruggere, e quanti invece vogliono che sia in ordine e TUTTI rispettino le leggi. Vedi di farla finita, le tue argomentazioni non attaccano più.

  11. Dalle Bandiere alla Magliette Rosse non è zuppa e pampagnata?
    Non ce più Religione: Chiese chiuse a Cristiani Cattolici sgozzati nel Mondo: questo sarebbe alfabetizzare al Cristianesimo Semper Fidelis ululando alle masse ululando di cambiare strade, ma con odio nei cuori che neanche dopo un Golpe delle “ Mani Pulite” contro il Craxismo Chiesa e PCI, ultimo del vecchio Comunista non hanno avuto un sussulto nel dire che erano atti Anti Democratico? Ieri s’è visto la Raggi de Sola inciampare in una buca: ora dopo atti di crudeltà , verso il Popolo smutandati da tasse, tanto che con la ricetta Monti migliaia di Imprenditori si sono dovuti suicidarsi? Così il 4 marzo milioni di Cittadini sono passati verso M5S, dalla padella alla brace che a quanto pare, manco sono bravi ad Amministrare una sola Città, e la più povera Regione da parte Lobby PD, era è resta Cenerentola, e s’è visto che la Basilicata che fine ha fatto: certo è stata la Magistratura e dov’erano i vari Leadership a baciare i piedi di Francesco che non è Pastore, ma un Leader Sinistrorsi, poco Cristiano Cattolico: non saranno le folle oceaniche a soccorrerlo, ma restano i fatti che a Messa non vanno, e le Chiese chiudono: pensaci PD, siente a me, cambiate questo falso Logo: perché l’avanti Popolo non funziona picchè ca’ nisciune è fesso o per ricredervi, annate a buttà monetine come a Craxi, a Napolitano, Renzi e Mattina? Già: è notte, e c’est finì le Feste de L’Unità e dare 1,8 mld£ a Signor G, pe’ mannà all’Eco Libri di Torino per la sorella Paola: Achille, s’è ferito al tallone con IDV der Di Pietro, poiché senza Valori! “Uomini, mezz’uomini, ominicchi, pigliainculo e quaquaraquà”. La verità di Sciascia oggi! Capitò stu fattu? http://vincenzoditolve.blogspot.com/2018/07/dalle-bandiere-alla-magliette-rosse-non.html

  12. Questi parlamentari e personaggi noti, che danno questo MESCHINO Spettacolo, “””NON SI SONO MAI DOMANDATI IL PERCHE, CHE QUESTO NUOVO GOVERNO ABBIA AVUTO TANTA NOTORIETÀ”””??? Avessero lavorato, per ciò che hanno giurato alla bandiera a alla popolazione, SAREBBERO ANCORA AL GOVERNO E SAREBBERO RISPETTATI DALLA GENTE ONESTA. MA PURTOPPO HANNO SOLAMENTE L`APPOGGIO DI DELINQUENTI LADRI E ZINGARI!!! “””Tutti costoro, devono essere incriminati per alto tradimento, VERSO LA PATRIA E LA POPOLAZIONE”””!!!

    • Mai saputo che la mia Lucania da Cenerentola è ancora Cenerentola e un Aeroporto da 23 anni coi fratelli Pittella dopo tanto ciarlare non sono riusciti a farla funzionare la Pista Mattei degli anni ’60? Pappa pronta ma…

  13. Gesti che lasciano il tempo che trovano, non ho visto lo stesso fervore nel protestare per le lungaggini nelle varie ricostruzioni dei terremoti, nel contrastare una povertà sempre più presente e dilagante, per la mancanza di rispetto verso la patria in cui si vive e la lista sarebbe lunga. Poi su ognuno di questi “personaggi” chi più chi meno ne avremmo da dire e spesso non bene. Ormai il mondo è un brodo di ipocriti allo stato terminale.

  14. Sono gli ultimi respiri del cancro 68tino finalmente . Ora siamo vaccinati al comunismo. Questa consapevolezza ci e costata 40 anni di danni diretti e collaterali. per fortuna siamo rimasti in democrazia. Mancano gli ultimi boiardi di stato. Non si potrebbe dare il prepensionamento piu un bonus ai magistrati troppi sono inamovibili e ideologizzati ex 68 . Non si rendono conto che sono estranei. Bisognerebbe eleggerli ogni 5 anni x voto popolare.

  15. Sono gli ultimi respiri del cancro 68tino finalmente . Ora siamo vaccinati al comunismo. Questa consapevolezza ci e costata 40 anni di danni diretti e collaterali. per fortuna siamo rimasti in democrazia. Mancano gli ultimi boiardi di stato. Non si potrebbe dare il prepensionamento piu un bonus ai magistrati ex 68 pur di mandarli in pensione. Non si rendono conto che sono estranei. Bisognerebbe eleggerli ogni 5 anni x voto popolare.

  16. Questi ipocriti di magliette rosse quante volte hanno diviso il loro pane o la loro casa con qualche ragazzo di colore? Adesso tutti a fare gli umanitari di sinistra, questi rosiconi. Qualche onorevole con la erre moscia dia il suo vitalizio per questa poveretti.

  17. E SOLO UNA SCENEGGIATA POLITICA E NON HA NIENTE HA CHE vedere con la solidarietà se no si dovrebbero domandarsi e i morti che avvengono nel deserto di questo non ne fanno solidarietà solo in mare la fanno una finta solidarietà .e poi perchè non manifestano pure a bruxesell e non solo in italia . xke non dimostrano solidarietà pure per i poveri che muoiono di fame in italia ,sono solo da parte.in verità e tutta una montatura affinche non si fermi l’immigrazione in italia .chi paga le ong ? xke una volta li trasportavano con mezzi a motore e oggi li lasciano lontano un po dalla costa e le navi sono li che li aspettano c’è un nesso?li salvano e una parola grossa li traghettano sarebbe la parola giusta , e diciamo la verita una volta fu accertato che hanno fatto affondare un barcone dando fuoco xke morissero e in italia si propagassero x incentivare e raccogliere i migranti e portarli le navi italianee straniere , che ben vengano i veri profughi li sappiamo accogliere ma una flotta di migranti clandestini vogliono la fortuna ha loro promessa se vengono in italia

  18. Porro mi hai tolto le parole di bocca, sei un grandissimo!! Gli italiani ne hanno le palle piene di questi pseudo radical chic perbenisti e faziosi. PDioti a casa!

  19. Splendido discorso. I bamba rossi sono come i girotondi demenziali organizzati a suo tempo dal padre dei dementi un certo nanni moretti. Quei prof., stretti cugini del padre dei dementi di cui sopra, andrebbero cacciati dalla scuola dal ministro per circumvenzione di piccoli idioti in fase di crescita.Don ciotti non capisce la religione e ne abusa con una sua interpretazione personale (molro terra terra) della parola di Dio (che dubito ha voluto intendere di accogliere tutti senza distinzione alcuna, specie se l’accoglienza mette in pericolo, a lungo andare, la sopravvivenza della propria razza .(senno non avrebbe creato gli italiani per vederli soccombere e sparire in prosieguo di tempo) .Ma non era scesa dal cielo la Madonna a Fatima per cercare di annientare il comunismo (ovvero la conversione della russia) ? Ditelo a don ciotti che si levasse la maglia rossa .

  20. Condivido Signor Porro, queste reazioni isteriche mi pare si erano già avute al tempo dell’ultimo governo Berlusconi, allora era lui il nuovo Duce, il cattivone, il Dark Vater di turno, e visto come è andata a finire c’è da aspettarsi dai soliti Poteri Forti extranazionali direi extraeuropei potenti spallate per un ritorno alla “normalità”, a prescindere dal numero di voti che avrà Salvini, anche dovesse avere 60 milioni di italiani dalla sua, anche Berlusconi aveva la maggioranza però non faceva bene fino in fondo i compiti a casa (ora lui ha capito e li fa, Salvini no, ma lo faranno capire temo..) e allora è andata come è andata e come si tenterà di far andare anche stavolta, con le buone o le meno buone o le cattive o anche con le cattivissime se necessario (attentati false flag targati Isis o simile come in Francia magari, e magari in Italia con morti veri e non finti come in Francia..).
    Sono questi Poteri che dobbiamo temere non le loro marionette rosse o arancioni come Camilleri Saviano Renzi & compagnia brutta (per don Ciotti faccio eccezione, è di un’altra pasta, lui fa il suo onestamente e coraggiosamente, niente a che vedere con quel falso corrotto di Saviano che è ora finanziato dagli israeliani..).
    Lei Signor Porro ha ragione ma penso sia meglio non prendersela troppo perché è questo che vogliono con le magliette rosse, provocare per far irrigidire e poi dire “visto avevamo ragione noi, destra fascista e cattiva!!..”
    Mentre parlava nel video, spero non si offenda, ma mi ricordava il buon Verdone nella parte di Furio quando si arrabbiava con Magda.. 🙂
    Mi piacerebbe sapere, se possibile, Signor Porro che ne è stato, quanto a reazioni ufficiali o meno, di quel video inchiesta sui fatti di Maidan ed i cecchini georgiani organizzati dai servizi occidentali, Nato, per il colpo di Stato antirusso in Ucraina, fantastica testimonianza che cerco di condividere il più possibile ma di cui nessuno sa niente..
    Ultima cosa: i Poteri Forti di cui sopra fanno guerra anche a Trump, perciò la sua amministrazione ha aiutato in mabiera decisiva il governo gialloverde e continua a farlo, però occorre diffidare anche di questo partito perché mira a dividere l’Europa e quindi indebolirla sebbene in altra opposta maniera.
    Grazie

  21. Caro Nicola, secondo me sei il più grande giornalista e intellettuale che oggi l’Italia ha l’onore di avere,
    per quanto riguarda i signori della sinistra fanno bene a comportarsi così almeno molto presto non saranno più presenti nemmeno nelle liste elettorali.
    BRAVI DOVETE SPARIRE non ha più senso la vostra politica e gli italiani l’hanno capito il 4 marzo, speriamo che lo capiscano anche quei pochi rimasti.

  22. Non mi stupisce il titolo, non mi stupisce nemmeno l’immediata condivisione con qualsiasi stupidaggine o idea malsana che manifestate “per spirito di corpo destrorso” mi stupisce invece che un buon giornalista si debba ridurre, per poter campare, a fare il portavoce di chi lo paga senza mai chiedersi se un giorno dovessero fallire tutti gli editori di destra che farebbe? Ovviamente il rivoluzionario di sinistra. Tranquillo non falliscono… Semmai il contrario!

  23. Professori che invece di educare a 360 gradi, assoldano adepti con le loro convinzioni politiche ai giovani allievi futuri pidiessini, presentarsi agli esami di stato tutti schierati con la maglia rossa. Imporre la loro ideologia che ormai a conti fatti è uno sfacelo…non so a chi possa giovare

  24. Non trovo tardive le dichiarazioni Berlusconi perché quel DL diventerà legge solo dopo 60gg dalla sua emissione e dopo l’approvazione da parte delle Camere, quindi c’è ancora un po’ di tempo per parlarne…

  25. ma invece di apparire importante ,sign.ciotti,faccia il semplice prete e sarebbe molto molto meglio//// sign. ciotti farebbe meno errori. capisce che un miliardo di africani,siriani ecc ecc non possono venire tutti qui in italia a meno che i guadagni delle navi,coop… non giustifichino questi voluti arrivi…CHER

  26. Mio padre classe 1906, , pace all’anima sua, diceva che per capire bene i sinistronzi bastava guardare i risultati dei paesi dove vivevano ed erano al comando della situazione. Unione Sovietica, Paesi dell’ Europa dell’ Est, a quel tempo, Nord Corea, Cuba ecc.
    Ora stanno cercando con un rigurgito di nostalgia di ritornare non si sa bene a cosa. Vedi la debacle del PD. Pero’ hanno trovato il tema degli immigrati.
    Una domanda chiave al problema italiano ed europeo non la sento mai fare per parte di radio e TV presentatori a nessuno dei volenterosi dell’accoglienza:
    Quanti immigrati volete nel nostro Paese, centomila, cinquecentomila, un milione, due milioni? Vorrei sentire qulcuno con la maglietta rossa spiegarmi con fatti concreti:
    1. Il numero di immigrati che vuole accogliere in Italia
    2. Come provvedere alla loro vita, alloggio, lavoro, assistenza sanitaria, educazione.
    3. Il numero di immigrati, basta uno, per cui sono disposti ad accoglierli a casa loro e a provvedere ai loro bisogni.
    Dopo le loro risposte, se ne riceveremo, vedremo le possibilita’ di applicarle.

  27. Senza volerlo sono alleati di Salvini, non si rendono conto che piu’ continuano a fare gli idioti con queste pagliacciate , piu’ Salvini ha consensi , bah , chissa’ che hanno nel cervello !!!!

  28. Non avendo più nessun sostegno auto-referenziato e finanziato con i soldi pubblici sono ridotti a rosicare e ad arrampicarsi sui vetri. La Boldrini è totalmente avulsa dalla realtà, la Camusso deve proteggere la sua sedia al sindacato e Saviano deve continuare a parlare di camorra e narcotraffico essendo gli unici argomenti di sua conoscenza facendone parte integrata. Ad ogni iniziativa improvvida di questa sinistra in via di estinzione il consenso al nuovo corso aumenta proporzionalmente.

  29. Gentile Dott. Porro, mi complimento per le sempre obiettive, cristalline e pacate analisi dei vari argomenti che Lei tratta. Anche ora sono completamente d’accordo con la Sua esposizione.
    Però oggi per la prima volta mi sento di scriverLe per un motivo abbastanza banale ma che mi sta a cuore e su cui mi sento abbastanza preparato.
    Da naturalista (non naturista) mi permetto di far presente che, oltre agli animali, anche tutti i vegetali ed i funghi sono esseri viventi (tralascio gli esseri monocellulari e Protista). Confesso che io stesso tutti i giorni uccido per vari motivi svariati esseri biologici : zanzare, afidi, radicchi, muffe,…
    Sono comunque convinto di essere un vero amante della Natura in ogni suo aspetto, però non sopporto l’ipocrisia.
    Penso che nessun essere vivente abbia più diritto a vivere rispetto agli altri, sia esso piccione, sedano o porcino. Ma della soppressione di alcuni non possiamo fare a meno per motivi di sopravvivenza (in qualità di animali onnivori DOBBIAMO mangiare un po’ di tutto) o di opportunità (eliminazione di esseri nocivi quali parassiti, organismi tossici,…).
    Le chiedo la cortesia, se possibile, di far presente questo semplice concetto anche a tutti i vegani ed affini che quotidianamente immolano esseri vivi sull’altare del loro credo. Secondo Lei lo sanno o fan finta di non sapere?
    Sottolineo che per avere queste nozioni basilari nozioni di biologia non serve aver frequentato aule universitarie: personalmente le ho ricevute alle elementari durante le spiegazioni dei 3 Regni viventi, perciò credo che ogni persona che abbai frequentato la scuola dell’obbligo ne sia a conoscenza, e spero che i vegani non si nascondano dietro a finta ignoranza o inconsapevolezza.
    Grazie e buon lavoro.

  30. È di moda essere alternativi a tutto.
    Dopo il polpettone sul ritorno del fascismo e l’abbattimento dei simboli architettonici del Duce.
    Ora i radical chic prima di andare nelle loro ville al mare sfilano con la maglietta rossa e
    organizzano il digiuno a staffetta.
    Voglio proprio vedere se a a Ferragosto rinunciano alle ostriche e al caviale
    Ipocriti ricchi che non meritano pietà

  31. far tacere la boldrini sarebbe cosa assolutamente semplicemente pazzesca: lei da sola ogni volta in cui apre bocca, consente alla lega di guadagnare consensi e sicuramente anche a discapito dei grillini magnificamente rappresentati da quel fico e da quel bamboccio la cui incapacità è oramai cosa evidente: tempo dunque al tempo perche questo matrimonio è gia sulla strada del divorzio!

  32. A proposito di emorragia di umanità, mi viene in mente il sangue di un corpo fatto a pezzi e abbandonato in due trolley (quello di Pamela Mastropietro) e anche il sangue di tre milanesi morti colpiti da picconate (Kabobo) e anche il sangue di due anziani coniugi uccisi (la donna violentata) a Palagonia da un diciottenne ivoriano (Kamara) e anche…l’elenco sarebbe lungo…, ma anche quel sangue é rosso, vorrei dire al nostro caro don Ciotti. Si dovrebbe invertire la direzione dei corridoi umanitari e portare aiuto sul posto, un piano Marshall in Africa, cominciando da un serio controllo delle nascite. Credo che il Vaticano dovrebbe esortare l’Europa intera in questa direzione, creando le basi per “un futuro migliore” in quell’Africa dalla quale non tutti si possono permettere la possibilità di emigrare .Ci sono fasi storiche concluse per sempre, come l’Inquisizione, il Colonialismo…Ebbene anche le Migrazioni devono cessare, nel rispetto del diritto primario di ogni persona di poter vivere dignitosamente nella propria terra d’origine.
    08/07/2018 – ASC22

  33. Gentile Porro,
    la tristezza e’ data dal fatto che nessuno delle magliette rosse propone soluzioni ma solo magliette rosse gialle, blu ecc.ecc.
    Prenda la cartina geografica dell’Africa (ci vivo d aoltre 20anni…) e guardi quanta strada c’e’ dal Sudan alle coste Libiche: tanta eh?
    Poi si sposti sulla fascia alla sinistra della cartina verso la Siria e guardi quanta strada c’e’ prima di arrivare alla coste Libiche: ancora tanta vero?
    Ecco, chiediamoci questi disgraziati come fanno ad arrivare su quelle coste ma, soprattuto chiediamoci come mai nessuno li vede fra: UNHCR (ce una agenzia in tutti questi paesi) Save the Children (uguale), UN (uguale) e tutte queste organizzazioni umanitarie sparse in tutto il mondo.
    Come mai nessuno ferma nei luoghi di partenza questa gente? Sono queste genti cosi scaltre che nessuno li vede? Oppure tutti TUTTI, fanno finta di non vederli fino a che non arirvano sulle coste Libiche? Proviamo a rispondere.

  34. Il problema è che questi mediocri grazie al partito comunista si sono arrobbati di tutto. La RAI , i contributi per fare film mediocri, i migliori posti statali, vedi il fiarello del presidente della repubblica che senza fare nessun concorso lo hanno piazzato a fare il professore universitario a Roma tre ! MA DI COSA VOGLIAMO PARLARE!!!

  35. Non c’è da meravigliarsi: sono i meglio figli della non cultura dilagata dopo il ’68. Cresciuti nel fango e nel sangue, hanno sempre in testa il comandamento di distruggere chi dissente emergendo dalla loro melma, comunque e a prescindere.
    La storia ci insegna che, ferrati nei pessimi princìpi tramandati dai loro progenitori, non c’è alcuna speranza ahimé che cambino.

  36. Non mancano certamente come sempre di teatralita ‘ .
    Solo che la teatralita’ e ‘ fine alla manipolazione mentale e di spettacolo ; giusto diciamo per max 90 minuti di film , non per risolvere enormi drammi sociali , utopie di integrazione di volemmoci bene etc . . .etc
    Ma per gli sponsorizzati casetta e’ sempre casetta e non escludo che i guadagni qui fatti leciti e illeciti servano per ristrutturare casetta e mantenere , nonni ,zii , parenti e amici degli amici . . . io credo che con un piccolo gruzzolo a casetta ti compri il condominio dalle loro parti e citta’ e in piu’ apri un attivita ‘ e ti fai pure la pensione verso e in direzione dell ‘ equatore .
    Mentre noi qui stiamo perdendo diritti , precarizzati non parliamo di sicurezza . . . . e molto altro .
    Ma si continua con volemmoci bene . . . girotondiamo . . . digiuniamo dopo un’ abbuffato di una settimana … . . . tanto perdo un po’ di tossine e poi ritorna a mangiare .
    Si potrebbe essere uno stile . . . . per me soffrono di noia e hanno bisogno del sensazionalismo di questo tipo , perche ‘ non hanno mai creduto a nulla specie nei propri simili , insomma loro sono diversi , sono il progresso della noia .
    Ma che noia .

  37. Caro Porro,
    sia gentile e glielo dica Lei (che può!) a questi fancazzisti, sinistri e radical chic in maglietta rossa, che sarebbe ora anche per loro di andare a LAVORARE finalmente…
    Noi lo facciamo già da tempo e siamo ormai saturi di queste pagliacciate.

  38. Se Lenin diceva che l’estremismo era la malattia infantile del comunismo, dopo aver visto i girotondi e le magliette rosse noi possiamo a buon diritto dire che oggi è l’infantilismo la malattia senile, e verosimilmente mortale, del comunismo.

  39. I ROSSI pretonzoli alla don Ciotti come i ROSSI vescovoni gay e pedofili alla Galantino dicono di soffrire per la fame die migranti ma la cosa non toglie loro l’appetito ed infatti basta vedere che razza di budelloni sono.

  40. qualcuno dovrebbe spiegarmi come mai in Italia abbiamo questa quantità di deficienti che come minimo andrebbero bastonati e purgati.

  41. Caro Porro, la primavera di Palermo è culturale e turistica, e ben venga.
    Per vedere l’inverno di Palermo basta andare oltre lo splendido centro storico, spingendosi nelle periferie (Romagnolo, Acqua dei Corsari, Borgo Nuovo, Zen etc….)
    per trovarsi immersi nella spazzatura, nel caos edilizio e veicolare, nel sottosviluppo economico più vero, per capire che la purtroppo la vera faccia della città non è mai cambiata.
    Solo cura del centro storico con Palermo capitale della cultura, ma tutto il resto è uguale.

  42. Egregio signor Porro, cio’ che mi infastidisce piu’ di tutto non e’ il fatto che Lei si sia permesso di chiamare il mio primo ministro un cretino, ma e’ il fatto di avere un cretino come primo ministro.

  43. Giá che ci sono con le distribuzioni, perche non portano una maglietta alla ragazza di Roma assalita e stuprata mentre faceva jogging da un diversamente bianco, rifugiato o similar kagata, ospite della Caritas? Oppure al capotreno preso colpi di machete da un profugo senza biglietto? Attenzione peró che quest’ultino é poco shick e molto proletario: vi prende a martellate.

  44. Gentile dott. Porro, mi limito a dirle questo, spero che il messaggio sia chiaro. La cosiddetta emorragia di umanità è a mio parere un concetto abbastanza semplice, non si tratta di accogliere in casa propria chi ha bisogno (tra l’altro penso che tante delle persone da lei citate possano fare beneficenza o aiutare il prossimo, senza pubblicizzarlo), ma si tratta di vivere in un periodo in cui, alla notizia di morti in mare, la gente non si preoccupa affatto, anzi si preoccupa di sostenere che sia tutta una montatura per non fare i conti con la propria coscienza. Si tratta di vivere in un momento storico in cui il razzismo è tollerato da molti, se non caldeggiato, anche a livelli istituzionali, cercando di nascondersi dietro un dito. Sono Italiano, non sono benestante, non sono radical chic, non ho il Rolex, pago le tasse e ieri ho messo una maglietta rossa, perché penso che quello che sta facendo il nostro governo sia sbagliato. Cordialmente.

    • Posizione legittima la sua. E in parte condivisibile. Ma su un punto dissento simone: pretendere regile serte e occidentali sull’immigrazione non è razzismo

      • Porro, confesso che non sono riuscito ad ascoltare fino alla fine lo sproloquio, ma accidenti! Quanto ho ascoltato fa schifo! Lei ha preso in giro chi si ricorda della morte degli altri…
        Sarebbe colpa di chi si mette la maglietta rossa se gli Italiani sono allegramente razzisti? Vabbè…se questo è il pensiero della destra moderata, figuriamoci quella estrema.
        Evvai poi con le generalizzazioni: se uno ha avuto successo nella vita e ha i soldi non può pensare agli altri. Dalla piccola statistica inter nos sembrerebbe proprio così: io, con zero soldi, penso e mi dispiace e ci sto male per chi muore in mare e lei, con più soldi di me, no (così sembra). Fortunatamente questa statistica è sbagliata.

        • Il suo pensiero aiuta le mafie, vedi Fondi e migliaia di altri casi, uniche ad avere interesse a questo genere di “Aiuti”, che non aiutano nessuno. Qui se c’è qualcuno razzista è proprio lei caro Nicola, ma non verso chi ha la pelle diversa, ma verso la gente onesta che si accorge immediatamente dove sia la verità, basta fare semplici ragionamenti, oppure crede che i migranti appaiano in mare così da un giorno all’altro? prima dove sono? 70 anni fa l’Africa era uguale ad oggi, nonostante costellazioni di associazioni umanitarie e miliardi di miliardi spesi, forse dietro a questo buonismo c’è altro, lo dicono i fatti no le posizioni ideologiche costruite sul nulla, la smetta con questa ipocrisia perché chi uccide questa gente in mare, mi spiace dirglielo, sono proprio quelli che la pensano come lei…

    • @Simone

      Non ti viene in mente che sarebbe ora di FINIRLA di tacere, per paura di sembrare “razzisti”, e di accettare TUTTO quello che fanno gli africani? Non ti viene in mente che se ci sono milioni di persone che vivono in povertà là è perché:
      a) Gli aiuti che l’Occidente gli manda vengono dilapidati in armi, o rubati dai LORO governanti

      b) Gli africani in media fanno 6 figli per donna. Poi ci credo che sono poveri. Hai mai pensato quanto sarebbero povere le famiglie italiane se in media dovessero mantenere 6 figli?

      Comincino a darsi una regolata, a non fare figli come conigli, per poi lasciarli in giro per il mondo!

      Io sono stufo di vedere che gli africani vivono come trogloditi, e fanno figli come conigli, e però li giustificano sempre!
      Imparino anche loro a controllare le nascite, a usare pillole e preservativi, e vedranno che saranno meno poveri!

  45. SOLO A GUARDARLI FANNO VOMITARE PENSANDO AL COME SI SONO ARRICCHITI SULLE SPALLE NOSTRE E POI CHIEDONO A SALVINI LA RESTITUZIONE DI 49 MILIONI E AL PD PER MANTENERE QUESTI MAGNACCI QUANDO DOVREBBERO CHIEDERE ??????????????????’

  46. Vero, finalmente la gente “normale” s’è rotta dei vaneggiamenti di tutta questa mandria di radicalshit che fa la “teresa” col sedere altrui, a cominciare dall’imam del vaticane fino all’ultimo poveretto iscritto a cancro rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *