in

Manovra, cosa mi piace (e cosa no)

Zuppa di Porro 22 novembre 2022

Dimensioni testo


Il 29 novembre uscirà il mio nuovo libro Il Padreterno è liberale che potete preordinare su tutte le piattaforme digitali.

00:00 La manovra tra luci e ombre. Ma è fantastico come tutti cercano di tirarla dalla parte di Draghi, punto di riferimento assoluto del giornalismo italiano. Gode di buona stampa, diciamo così.

04:15 Mara Carfagna sputa sulle “destre”.

06:27 La manovra e il tetto alle bollette per le rinnovabili.

08:00 Tra le (non molte) cose positive della manovra, c’è l’abolizione del reddito di cittadinanza. Giusto che avvenga gradualmente.

09:30 Insomma, non è una manovra per liberisti, ma il Giornale che si lamenta per il mancato aumenta delle pensioni minime…

12:10 Soumahoro, i compagni Verdi lo mollano.

12:35 Coraggiosi i calciatori iraniani che non cantano l’inno, cretini quelli inglesi che si inginocchiano per il Black lives matter.

13:54 Il virologo Galli va a Processo e la storia del film su Todaro della X-Mas.