Commenti all'articolo Lavrov in Africa con l’arma spuntata del terzomondismo

Torna all'articolo
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Michele
Michele
2 giorni fa

Non so se il terzomondismo di Lavrov sia un’arma spuntata,quello che è certo è che in Africa così come in America Latina vi sia una repulsione profonda nei confronti del dollaro come strumento per imporre una politica autoritaria finanziaria e un modello di sviluppo che molti popoli avvertono ostile

Pietro Armando Angelini
Pietro Armando Angelini
6 giorni fa

Rimane il fatto che gli africani sbarchino giornalmente, grazie alle ONG che operano in maniera del tutto “disinteressata” nel recupero di queste persone, sulle coste italiane!!! Chissà perché? Per trovare un futuro il Italia e/o in Europa o per altri reconditi motivi?

Giuseppe
Giuseppe
6 giorni fa

Chissà se russia e cina hanno già preso formali accordi per la spartizione dell’Africa….

Luigi
Luigi
6 giorni fa

Intanto l’Algeria, primo fornitore di gas in Italia, ha chiesto di entrare nei Brics. Chi vuole restare fedele agli USA (il cui unico obiettivo è restare lo stato più forte al mondo), verrà portato nel baratro (opera riuscita magistralmente al governo italiano uscente).