Articoli taggati con #crisi di governo

18k Visualizzazioni

Draghi tenta la fuga per la seconda volta: in alternativa, i pieni poteri

La crisi di governo è stata assai ben inquadrata da Federico Punzi: Sua Competenza ha “fin dall’inizio inteso questa esperienza di governo come un’anticamera, un dazio da pagare prima di salire con tutti gli onori al Colle”, mentre invece era una trappola giacché “al Quirinale il piano era dall’inizio la riconferma di Mattarella, e la […]

4.9k Visualizzazioni

Per Conte pasticcio senza benefici se non va all’opposizione. Intervista a Castellani

Dopo l’astensione di giovedì al Senato, il Movimento 5 Stelle andrà fino in fondo. E il premier sarà disposto a continuare l’esperienza di governo senza i pentastellati? E i partiti di centrodestra come si comporteranno? Questi alcuni degli interrogativi che abbiamo sottoposto a Lorenzo Castellani, docente di storia delle istituzioni politiche presso la LUISS Guido […]

14.5k Visualizzazioni

Crisi pilotata: la regia Quirinale-Nazareno per inchiodare Draghi

“Ci sono sempre i tempi supplementari“, aveva dichiarato sibillino il ministro leghista Giancarlo Giorgetti ancor prima del voto di fiducia di ieri al Senato. E tempi supplementari furono. A fischiarne l’inizio il presidente Mattarella, respingendo le dimissioni di Draghi e rinviando il premier alle Camere “affinché si effettui, nella sede propria, una valutazione della situazione”. […]

4.7k Visualizzazioni

Cronaca di una crisi di mezza estate: di tutto pur di evitare elezioni anticipate

Questa volta, sembrava che l’esperienza del governo dei migliori fosse arrivata davvero al capolinea. Mario Draghi, tenendo fede a quanto dichiarato in precedenza, ha preso atto della mancata partecipazione al voto di fiducia al Senato dei gruppi pentastellati e ha rassegnato le dimissioni essendo “venuto meno il patto di fiducia alla base dell’azione di governo”. […]

5.8k Visualizzazioni

Né crisi né riforme, politica troppo debole per muoversi. Parla il prof. Orsina

La decisione di ieri dei deputati 5 Stelle di non partecipare al voto finale della Camera sul decreto aiuti può essere letta come il segnale di una imminente crisi di governo? Riuscirebbe questo governo ad affrontare le tensioni sociali che potrebbero scaricarsi in autunno? Andiamo verso un ritorno del sistema proporzionale? Questi alcuni dei temi […]

5.8k Visualizzazioni

Altrove si vota o si cambia, solo in Italia democrazia congelata

La crisi di governo a Londra, con le dimissioni di Boris Johnson e la lotta per la successione a Downing Street, tutto nel mezzo di una guerra e di una emergenza economica, è una forte prova, talvolta crudele, di democrazia. Nello stesso contesto i francesi hanno potuto scegliere senza drammi il loro presidente, Emmanuel Macron, […]

3.2k Visualizzazioni

Quali ministri e programmi per Draghi, tra sofferenza Pd/5Stelle e centralità Lega/FI?

È bastato un nome, un nome solo per dar vita ad una larghissima maggioranza parlamentare ancor prima di conoscere sia il programma, se non per qualche titolo e spunto, sia lo stesso Esecutivo, quest’ultimo rimasto del tutto riservato, sì da costituire un ghiotto boccone per il quotidiano fanta-giornalismo. C’è stato un movimento che si è dimenticato […]

3.3k Visualizzazioni

Alla Lega conviene Draghi? Dipende da cosa viene a fare: se Monti o no, se a blindarci o liberarci

L’antefatto – Il Conte 2 è perito in uno scontro che, su Atlantico Quotidiano, abbiamo descritto come fra Bettini e Renzi: fra chi dà priorità alla alleanza col 5 Stelle e chi agli ordini di Bruxelles. Abbiamo poi descritto come tale scontro avrebbe potuto risolversi con una nuova maggioranza europeista (“Ursula”) ed un nuovo primo […]

3.2k Visualizzazioni

Con il suo sì a Draghi, la Lega rovina i piani dei giallo-rossi

L’incubo dei giallo-rossi si è avverato: trovarsi a governare insieme a Matteo Salvini. Il sì della Lega a Mario Draghi ha allargato i confini della maggioranza e creato non pochi imbarazzi a Pd e Movimento 5 Stelle, che ora si trovano di fronte un paio di problemi non da poco: come stare al governo insieme […]

3.2k Visualizzazioni

I dolori dei giallo-rossi, che nel Governo Draghi dovranno digerire la coabitazione con Salvini

Il tormentone del dibattito politico aperto dall’incarico a Mario Draghi prende spunto dalle parole del presidente della Repubblica che lo hanno accompagnato, cioè il varo di “un governo di alto profilo che non dovrà identificarsi in alcuna formula politica”. Interpretato sullo sfondo di uno stallo istituzionale – quale costituito dall’inesistenza di una qualsiasi maggioranza, di […]

3.4k Visualizzazioni

Draghi viene per restare e scongiurare il voto anticipato: dopo i 5 Stelle, ora la Lega rischia la normalizzazione europeista

E così, Matteo Renzi è andato fino in fondo, ha completato ciò che aveva iniziato. Non si è accontentato di dimostrare l’indispensabilità di Italia Viva per la tenuta del Conte 2 e della legislatura. E, d’altra parte, i partner della ormai ex maggioranza non gli hanno complicato troppo la scelta, non rinunciando – stando ai […]

Vedi altri articoli