Articoli taggati con #regno unito

1.8k Visualizzazioni

Panico tra i Tories: l’Uomo di Tiverton fa riesplodere il caso Johnson

Che farà adesso Boris Johnson? Should he stay or he should he go? Dopo la sconfitta dei Tories nelle due elezioni suppletive a Tiverton and Honiton nel Devon, a vantaggio dei LibDems, e a Wakefield, nel West Yorkshire, a vantaggio del Labour, si è ripreso a parlare del futuro del primo ministro, che sembra più […]

2.6k Visualizzazioni

Giornata mondiale del rifugiato, pretesto per le solite accuse all’Occidente

Ogni anno il 20 giugno si celebra la Giornata mondiale del rifugiato e pochi giorni prima l’Unchr, l’Alto commissariato Onu per i rifugiati, pubblica un rapporto aggiornato sulla situazione globale sia dei profughi all’estero, che detengono lo status giuridico di rifugiato o sono richiedenti asilo, sia di quelli interni, molti di più (chiamati anche sfollati), […]

4.5k Visualizzazioni

Putin fa la voce grossa contro l’Occidente, ma ecco perché lo Zar è nudo

Da San Pietroburgo, davanti a una platea ridotta e teoricamente amichevole, Vladimir Putin annuncia “la fine dell’ordine unipolare guidato dagli Stati Uniti”. Ma le sue parole assomigliano più a un disco rotto che a una dichiarazione d’intenti, nel mezzo di una guerra che non riesce a vincere e non può perdere. Un solco tra Kiev […]

3.6k Visualizzazioni

Quando la guerra è giusta per l’Occidente: dalla concezione cristiana a quella anglosassone

Davanti alle tragiche vicende del conflitto in Ucraina e davanti alle pretese, da parte di molti, di stabilire in maniera netta dove stia il torto e dove la ragione, forse sono utili alcune considerazioni riferite ai diversi criteri che l’esperienza storica della tradizione del pensiero occidentale ci offre per valutare se e a quali condizioni […]

4.3k Visualizzazioni

Dal Giubileo di Platino esce una monarchia proiettata verso il futuro

Bisogna ammetterlo, le celebrazioni per il Giubileo di Platino di Sua Maestà Elisabetta II non hanno coinvolto solamente i sudditi del Regno Unito, ma hanno conquistato l’attenzione e l’entusiasmo di molte persone al di fuori della Gran Bretagna. L’ultimo giorno dei festeggiamenti è stato memorabile, soprattutto nell’originale ricordo dei 70 anni di regno nei quali […]

3.2k Visualizzazioni

Johnson ce la fa, ma non è fuori pericolo: partito spaccato a metà

Sono generalmente tre le ragioni della disaffezione nei confronti del leader di un partito: l’esistenza di un leader alternativo che punta a sostituirlo, l’insoddisfazione dei parlamentari che non vedono promozioni all’orizzonte e temono per il loro seggio, e, infine, le divisioni politico-ideologiche all’interno dello stesso partito. Un anti-Boris ancora non c’è Il primo tentativo di […]

5.6k Visualizzazioni

Londra come Gotham City? Ecco i deliri degli inconsolabili chiusuristi e anti-Brexit

Hegel sosteneva che la lettura dei giornali è la preghiera dei laici. Da un po’ di tempo (e questa tendenza si è particolarmente accentuata nell’era pandemica), sfogliare i quotidiani richiede un grosso sforzo per non iniziare la giornata con una serie di imprecazioni. La qualità dell’informazione risente chiaramente del paternalismo misto a tremendismo con cui […]

4.4k Visualizzazioni

Battaglia in casa Tory sulla svolta tassa-e-spendi di Johnson e Sunak

Il bazooka da 20 miliardi di sterline del governo per aiutare gli inglesi a pagare le bollette ha messo in moto i parlamentari conservatori molto più del report di Sue Gray sul partygate. C’era da aspettarselo: da mesi le inchieste sui party durante il lockdown sono la foglia di fico dietro la quale si combatte […]

6.6k Visualizzazioni

Il “contrordine compagni” dello Sinn Féin: sparisce in una notte l’archivio delle posizioni pro-Putin

Neanche due settimane fa, le elezioni in Irlanda del Nord hanno visto per la prima volta imporsi come partito di maggioranza relativa lo Sinn Féin, che ha conquistato 27 seggi su 90. Non voglio però prendere in analisi i complessi scenari che si aprono adesso per la Northern Ireland Assembly, in cui gli unionisti sono […]

3.5k Visualizzazioni

“Left Out”: il Labour di Corbyn, un progetto destinato al fallimento

I cinque anni di Jeremy Corbyn alla guida del Partito Laburista sono stati un periodo turbolento e fuori dal comune nella storia della politica inglese e della sinistra britannica e continentale. Mai prima del 2015 – quando Corbyn letteralmente sbaragliò la concorrenza dei suoi rivali post-blairiani nella corsa alla leadership del Labour – i Laburisti […]

3.9k Visualizzazioni

Chiuso il Partygate, Johnson tira un sospiro di sollievo: la questione morale in Uk

A porre la parola fine al Partygate è stato lo stesso ufficio stampa di Downing Street. Con uno stringato comunicato, dopo che la Metropolitan Police aveva annunciato nuove sanzioni per i trasgressori delle norme anti-Covid, i collaboratori di Boris Johnson hanno affermato che il premier britannico non aveva ricevuto altre sanzioni. E con lui nemmeno […]

2.9k Visualizzazioni

Ecco il nuovo progetto di Londra per contrastare l’immigrazione illegale

La Gran Bretagna è determinata, nonostante le critiche, a realizzare l’annunciato progetto di trasferire in Rwanda almeno una parte degli emigranti che raggiungono il Paese illegalmente. “Ci saranno diversi ostacoli e impedimenti, principalmente da parte di studi legali che intendono fermare l’allontanamento di persone che non hanno il diritto di stare nel nostro Paese”, ha […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.