in

Autostrade, 4 nodi da sciogliere - Seconda parte

Dimensioni testo

4. Ultima questione. Quella vera. Si chiama 231. Il rischio che i magistrati utilizzino questa norma sulla responsabilità oggettiva della persone giuridica. Una sorta di carcerazione amministrativa e sociale per le società che si sono macchiate di pericolose irregolarità. È come estendere ad Austrade per l’Italia le ipotesi di reato individuate per i suoi amministratori. Se la cosa dovesse andare avanti sarebbero ulteriori guai.

Castellucci, dopo diciotto anni, alla corte dei Benetton ha detto di non essere un uomo per tutte le stagioni. Si dovrà trovare qualcuno che rimetta a posto il clima, altrimenti il rischio è che stia arrivando un “grande inverno”. E ciò non servirebbe proprio all’asfittico sistema capitalistico italiano.

Nicola Porro, Il Giornale 21 settembre 2019