Bravo, centrodestra: nessun aiutino al regimetto di Conte - Seconda parte

Condividi questo articolo


Si capisce che Conte voglia usare i corpi di Salvini e Meloni come scudo nei confronti dei forconi che arriveranno, o più ingenuamente pensi che Lega e Fdi possano controllarli. Ma, nonostante i richiami a sedersi a tavola del governo,  provenienti dall’eterno, trasformistico e consociativo, potere romano, i nostri sanno benissimo che il momento in cui smettessero i panni dell’oppositore il vuoto verrebbe immediatamente  riempito e i loro consensi finirebbero a picco. Dopo gli Stati generali c’è sempre la ghigliottina per chi li ha organizzati: ma non credo che Salvini e Meloni vogliano perdere la testa.

Marco Gervasoni, 17 giugno 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


2 Commenti

Scrivi un commento
  1. L’opposizione alla governance , in contest bilanciato , riveste funzione organica e complementare sotto egida “ una cosa fatta bene non è detto che non si possa fare meglio “ , ma alludo a democrazia , all’alto valore costruttivo all’interno di una patria , idem sentire . Non qui , non adesso che viviamo bulimia di surrogati di sintesi . Prove di squadrismo in filoislamico style , neghittosi di effigi , statue , immagini , osteggiano rappresentazioni , iconoclastia furia fanatica , brigatismo egemone di transgender in eterno livore d’alter ego e marocchine scrittrici a pontificare , tavole della legge , l’apostata malcapitato di turno , imposizione a sottomettersi a farsi sgozzare le intime libertà in casa propria , udite udite , nelle reti liberali di Silvio , che “perde la sinderesi “ , per dirla alla Vittorio Feltri riferito alla furbetta , scuola Fatto Quotidiano, Gentili Monica , stessa spiaggia stesso mare , stessa rima con Veronica , che notoriamente non la dava per una cifra modica …..
    Non saper riconoscere bene dal male lancia tre ipotesi plausibili :
    1-Non sai , non conosci non comprendi .
    2-Sai , conosci , comprendi , ed utilizzi leve controreazionate per pescare nel torbido , fingere per saper regnare .
    3-Sei il torbido .
    Ergo , Prestigiosi giornalisti a scusarsi ed a misurar parole onde non urtare virago in ordalia di facente funzione propedeutica . Un timing intracovid del “ non sarà più nulla come prima “ , epitaffio d’effetto alla “ via col vento “ , di cui prediligo “ francamente me ne infischio ”, avevo avuto sentore nell’eccesso plateale del carabiniere buzzurro che intimava fuori contest al sacerdote sull’altare , il credo “minchia signor tenente “ di levantina caratura , urbi et orbi del “vi concediamo” lapsus freudiano dell’intenzionale atteggiamento mentis del bis Conte , furbattacchione . Popoli italici accerchiati ed invasi dalle multi tirannidi , dalla feccia interna di potere mafio saraceno statalista usurpatore parassita , con licenza esclusiva a fare esperimenti dei tanti Mengele , vedi Tridico ( trovate il significato ed il ruolo ) fitti fiitti in ogni task force , in ogni piega parentocratica del normotipo geopolitico che , come esaustiva la virologa Capua , delinea il tracciamento logico d’ evento di palingenesi e cofattori decisivi ed acceleratori reagenti esponenziali . In sintesi se il virus lo lasci in foresta addosso al pipistrello , lì rimane , vita natural durante . Se invece lo carichi in aereo e lo fai viaggiare ……….“si viaggiare , evitando le buche più dure “ ….gentilmente senza fumo con amore , con un ritmo fluente da infettarti il cuore , scinderesti poi la gente , quella chiara dalla no “ …….” E tornare a viaggiare , rallentando per poi accelerare “ ….Ma sulle ali icaresche del progressismo autistico dei sinistri anima rosso sangue e pecunia da way of life pro domo sua e “voi siete un *****” dei radical fuxia , il fantastico opportunismo delle contaminazioni sale sui voli e trasmigra nelle purulenze endogene di imperi a fine corsa , dove allocchi e rincoglioniti, anime belle accarezzano e coccolano lupi famelici , venendone regolarmente sbranati . Che dire dell’agenda “culturale” del mainstream , delle news strombazzanti , di epifenomeni a tempo come sardine e campagne discredito anti Trump e via a seguire Jhonson , Salvini , Bolsonaro , evasione fiscale , lotta al contante che appare ossimoro più che assennatezza ; sondaggi , e disperazioni autentiche dell’indifferenza di risulta per sfinimento ?!! Certamente alle porte pressano le ONG per il continuum della pacchia , Lamorgese , Bellanova , pronte all’uso ed all’obbedienza a Soros magnate del malandare . Ora spiegatemi che caspita di strategia possa avere l’opposizione costruttiva , se non il veicolare sentore di contraltare partecipato alla smania del proprio turno d’ebrezza di potere . Panta rei , figuriamoci se il peggio di coattiva immanenza non mantenga il moto perpetuo tendente ad infinito sino a quando non intervenga variabile d’eccellenza , non certamente l’attesa illusoria dell’imponderabile , della nemesi , della provvidenza , dell’eterogenesi dei fini , del Messia . Figuriamoci del suffragio universale . Stiamo freschi se aspettiamo indicazioni di nuove leadership dal sistema criminocentrico metastizzato !

  2. a volte davvero non riesco a capacitarmene, mi sembra di vivere in un mondo parallelo, in un Matrix!! Sono 4 mesi, che si fanno dpcm ad cazzum (valore di legge pari a 0) e ok, nessuno becca una lira e, sorvoliamo anche qui, sono più tutelati e “protetti” i clandestini di noi italiani… ma quando dobbiamo ancora subire per arrivare al punto di dire BASTA??? A prescindere che l’opposizione faccia si o no abbastanza sarebbe ora di farci sentire noi, ma non come persone di destra o sinistra, ma come popolo italiano, perché i problemi di oggi riguardano tutti e tutti i fronti!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *