in

Come nasce la schiavitù del pensiero unico

Dimensioni testo

Quando ho visto questo video, ho fatto un balzo sulla sedia: forse senza che gli autori lo volessero, è la descrizione perfetta del meccanismo mentale che, in questi mesi, ha fatto scattare la dittatura del pandemicamente corretto.

Perché, specialmente per effetto della pressione sociale, o di impulsi primordiali come la paura, diventa difficile esercitare il pensiero critico. Diventa difficile, semplicemente, usare la logica e ragionare con la propria testa.. E per chi vuole imporre una “verità ufficiale”, la strada è tutta in discesa.

Godetevi questa brevissima lezione di filosofia. E ritrovate, insieme a me, il coraggio di dire le cose come stanno, anche quando è scomodo, anche quando tutti vorrebbero farvi credere che le foglie non sono verdi in estate.

Nicola Porro, 28 ottobre 2020