in

Gli uomini e don Abbondio

Dimensioni testo

Mi son fatto prescrivere una nuova e più bella Costituzione dal medico di famiglia. Ora sono più tranquillo e al sicuro.

La Carta costituzionale è stata sostituita dalla carta sanitaria.

Chi ha il green pass partecipa alla vita considerata civile, chi è privo di lasciapassare è escluso dalla vita detta civile.

Con il lasciapassare si è riscritto in un sol colpo la storia del pensiero, la Costituzione e il Vangelo.

Da una parte ci sono i sani vaccinati (di cui faccio indegnamente parte) e dall’altra ci sono i sani non vaccinati, i guariti senza vaccino ma con anticorpi, gli infettati, i malati, i moribondi, gli scrofolosi, i miserabili, i no-vax che sono minoranza di minoranza ma tanto comoda ai ministeriali ora e sempre, e gli ultimi che non sono più cristianamente né beati né primi.

Da una parte ci sono gli inclusivi, dall’altra gli esclusi dagli inclusivi.

Io ho vergogna di questa Italia che afferma la discriminazione e nega uguaglianza e libertà e suoi istituti.

La sicurezza che si insegue è già nei fatti e nell’ordine costituzionale violato, il resto è arbitrio e alibi.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
64 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Victor
Victor
14 Settembre 2021 21:05

Don Abbondio è il vero patrono d’Italia.

Victor
Victor
14 Settembre 2021 12:12

Ha ragione Desiderio, Don Abbondio è il vero patrono d’Italia.

Pigi
Pigi
14 Settembre 2021 7:13

Anche il diritto alla vita, è stato abolito dalla patocrazia istituzionale.
Prima sono stati aboliti gli altri diritti: movimento, riunione, lavoro, iniziativa economica, mediante regole demenziali e inutili per fermare il virus, ma utilissime per terrorizzare la popolazione.
Poi arriva la richiesta di sacrifici umani, preferibilmente giovani: noi vi possiamo allentare queste misure che vi soffocano, ma dovete accettare di sacrificare uno di voi al virus, facendovi inoculare un prodotto che ne ucciderà uno su diecimila all’anno.
Il fatto che questa enormità venga accettata dimostra l’aberrazione dove la patocrazia chi ha condotto.

Si Rio
Si Rio
13 Settembre 2021 23:04

“Io ho vergogna di questa Italia che afferma la discriminazione e nega uguaglianza e libertà e suoi istituti.”

Hermes
Hermes
13 Settembre 2021 22:58

Ed infatti hai visto i “fragili” (last but not least delle paroline inventate per non far capire più un ca**o a nessuno) come sono ridotti….dopo avere camminato sul balcone di 3 metri avanti ed indietro per un anno e continuando ad arrancare ora per strada senza fiato ma con la mascherina sotto il sole grazie ai loro solerti e preoccupati protettori.

Manuel
Manuel
13 Settembre 2021 22:19

Se la libertà coincide con la condizione umana non si capisce come possa incarnarsi in una costituzione, documento politico imperfetto, opera di culture partitiche storicamente condizionate. La costituzione è proprio un insieme di “regolette” pratiche, le quali non traducono (così limitandola) la libertà in senso filosofico ma sanciscono “le” libertà giuridiche storiche e concrete. Mai e poi mai queste esauriranno quella. Rispettare la lettera del testo avrebbe obbligato a non prendere alcuna delle misure di contrasto alla pandemia: ma quante persone fragili condannate? La costituzione tutela anche queste, credo. Forse soprattutto queste.

Hermes
Hermes
13 Settembre 2021 21:53

Quelli che parlavano sempre di inclusione sono stati i primi a mettersi tre mascherine sulla faccia e finire a fare i controllori di Grin Piss

Gianni
Gianni
13 Settembre 2021 19:12

ho discusso sull’obbligo vaccinale con un conoscente (35 aa triatleta dilettante ma sempre iscritto e quindi tutti i controlli del mondo)che guida senza cinture e spesso con il cellulare in mano,il risultato? il coso è più pericoloso………….ho desistito perchè non riuscivo a smettere di ridere.bene io ho avuto mia moglie positiva che si è curata in casa con cortisone per tre settimane,ho sepre dormito nello stesso letto e tutta la famiglia ha sempre mangiato allo stesso tavolo.altri positivi? nessuno io ho 66 aa dovrei essere un fragile ……………….fragile saranno quelli che invece del vaccino si sono fatti iniettare un placebo…