in

I soldi? Mancano le idee. Il caso Candy Crush

Dimensioni testo

I soldi? Mancano le idee. Il caso Candy Crush

Cosa c’è dietro il successo internazionale di Candy Crush, il noto videogioco per smartphone e Facebook? Chi lo ha creato? E come è riuscito ad affermarsi in tutto il mondo? Ecco alcune domande che ho rivolto direttamente a Riccardo Zacconi, uno dei programmatori del gioco nonché numero uno di King Digital – società che vale 6 miliardi di dollari e punto di riferimento del gaming e del digital su smartphone a livello globale – durante il secondo appuntamento del ciclo di incontri “Ricette di innovazione” organizzati da Banca Generali.

Il caso Candy Crush è stato però occasione per discutere e affrontare temi più ampi con Gian Mario Mossa, amministratore delegato di Banca Generali e con lo stesso Zacconi.

Idee, innovazione, start up, finanziamenti: tanti gli spunti di riflessione. E soprattutto un consiglio ai giovani o a chi intende lanciare un progetto per avere successo. Guarda il video sopra con i momenti salienti.