in

Isis? No l’Atac

Ieri, in pieno centro, un autobus Atac è andato a fuoco. E non è il primo. Anzi, è l’ultimo di una lunga lista, a conferma che trattasi non di cortocircuito, ma di malagestione di mezzi, servizi e personale ai danni dei cittadini romani e dei turisti di tutto il mondo.

Di chi è la colpa? Non di uno, ma di tanti. E io lo dico in questo video dai toni molto “accesi”.

Condividi questo articolo
  • 586
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *