in

L’anno che verrà (Dj Draghi remix)

Super green pass? Il nostro Max Del Papa fa una pernacchia e la mette in rima

mario draghi super green pass

Dimensioni testo

L’anno che verrà (Dj Draghi remix)

Caro “novax” ti blocco, così mi distraggo un po’
E siccome ti ho già segregato, più forte ti stroncherò
Da quando son partito c’è una grande novità
L’anno vecchio è finito, ormai
Ma ogni cosa ancor non cambierà
Si esce poco la sera, compreso quando è festa
E c’è chi ha messo dei pacchi di greenpass vicino alla finestra
E si sta senza parlare per intere settimane
E il virologo che ha un cazzo da dire
In video ci rimane
Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
Porterà l’immunizzazione
E tutti quanti stiamo già aspettando

Sarà tre volte la dose e festa tutto il giorno
Mattarella scenderà dal suo Colle
Anche gli immuni faranno ritorno [al presidio vaccinale]
Non avrai da mangiare, ma siero tutto l’anno
Anche i vivi potranno giacere
Mentre i morti già lo fanno
E si farà il richiamo, ognuno come gli va
Anche i feti potranno bucarsi
Ma soltanto a una certa età
E senza grandi disturbi qualcuno sparirà
Tanto il telegiornale
Col cazzo che lo dirà
Vedi caro “novax”, cosa ti scrivo e ti dico
E come sono contento
Di emarginarti in un momento

Vedi, vedi, vedi, vedi
Vedi caro “novax” cosa mi devo inventare
Per poter farti un po’ il culo
Per continuarti a straziare
E se quest’anno poi passasse in un istante
Vedi “novax” mio
Come diventa importante
Che a comandar sia sempre io
L’anno che sta arrivando più non ti passerà
Io ti sto preparando, non sai che novità

Max Del Papa, 26 novembre 2021