in

L’assurda vicenda degli aerei Ong a Lampedusa

Dimensioni testo

L’aeroporto di Lampedusa è diventato una vera e propria base operativa degli aerei delle Ong che fanno le ricognizione nel Mediterraneo dopo che Malta ha negato loro l’autorizzazione a volare.

Si tratta di due velivoli gestiti e coordinati dalla Ong Sea Watch e finanziati dalla chiesa evangelica tedesca.

Ecco il servizio completo di Quarta Repubblica.

Dalla trasmissione del 17 giugno.