in

Lo sfogo di un commercialista contro la burocrazia - Seconda parte

Dimensioni testo

Non è così e non sarà così perché chi guida pro tempore questo paese non comprende e non vuole vedere. Prima piangeremo morti da virus che avranno un termine, poi inizieremo a piangere i morti per suicidio e i morti sociali determinati da una mancanza assoluta di comprensione del problema, di sottovalutazione e anche, mi permetta, di menefreghismo di chi “sul pezzo” non c’è mai stato.

La ringrazio per la disponibilità, ma la ringrazio soprattutto per la sua quotidiana controinformazione sempre puntuale e ancora più importante in questo momento di sospensione della democrazia e della limitazione delle libertà personali. Auguri a Lei di pronta guarigione e a tutta la Sua redazione perché possiate riprendere il prima possibile Quarta Repubblica, una delle pochissime trasmissioni libere in un panorama desolante.

Con stima, Massimo Micheli.