in

“Ma in che Italia vivete?”. Capezzone vs l’attivista dei diritti umani

Dopo un servizio sul quartiere di Napoli ostaggio degli immigrati, in studio si dibatte sulle politiche migratorie. Marta Ecca, attivista dei diritti umani, e Andrea Romano del Pd attaccano i provvedimenti di Matteo Salvini, rei di avere alimentato la clandestinità e peggiorato la situazione.

Alessandro Meluzzi e Daniele Capezzone, dal canto loro, sottolineano la criticità della situazione (spesso sminuita dalla sinistra) contestando agli esponenti dei “porti aperti” di non avere idea di un tetto all’accoglienza.

Dalla puntata dell’11 novembre 2019

Il quartiere ostaggio degli immigrati

Condividi questo articolo