in

Multano i cenoni, ignorano i vandali - Seconda parte

Dimensioni testo

I media di regime sono pronti alla vasellina, all’imburramento: “Sì, scene di guerra, ma meno dell’anno scorso, con meno lesionati”. Ma non è vero, se uno si ferma a considerare un anno che ha lasciato in terra, oltre agli uccelli, quattrocentomila imprese e un milione e mezzo di famiglie, con tanto di suicidi, di folgorati da infarto, ictus, le malattie psicosomatiche della disperazione, si vede in tutto il suo orrore un paese allo stremo che non rinuncia a giocare alla guerra, e costosa guerra. Come se sapesse che il suo futuro è finito. Ma basta buttarla in ridicolo, in farsa, arte in cui restiamo maestri. A cominciare da Lucianina. La ministra, non l’altra, la comica.

Max Del Papa, 2 gennaio 2021

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Tommaso
Tommaso
4 Gennaio 2021 17:18

Con i problemi reali che ci sono ci si preoccupa più degli degli uccelli che delle persone, la disumanità ideologica e strumentalizzata animalista, non finisce mai di stupirmi. Viviamo in un epoca di decadenza senza precedenti storici

Giovanni
Giovanni
4 Gennaio 2021 11:56

Articolo di parte indecente e ignorante. Gli Italiani vogliono eliminare certe tradizioni perché si credono furbi ma, non lo sono, non sapendo nemmeno della propria storia. Tutti contrari ai botti per il “cuore degli animali” poi, a Carnevale (guai chi ne parla male…. Sia mai…) tutti sia animali sia bambini dai 3 anni sopra a carri con casse e musica talmente bassa da far tremare il pavimento…. li ovviamente gli animali sono sordi e non per 1/2 ore, noo…. Per 6 fottute ore!! ; Tutti contrari ad halloween vista come festa del domo io poi, nelle zone Tedesche vicino Natale (essendo anche qui tradizione locale, guai chi la tocca….) ci sono i Krampus…. maschere oscene/orribili seguente da campanacci che teoricamente scaccia o gli spiriti negativi prima del Natale….. li è tutto normale… ; Tutti a spaccare la minchia perché in campagna vi è ancora la tradizione dei salumi e vendono venduti al supermercato (questo in città) poi, avete mai visto un fottuto ristorante Toscano vuoto? No…. Avete mai visto una protesta a Norcia…. Noooo…. ovvio, li è tradizione locale…… Che schifo che fate…. ho fatto bene a lasciare l’Italia 4 anni fa (per il lavoro e per lo stile di vita troppo lamentone/rosicone e con livello criminalità ormai troppo alto)…. L’Italia va bene solo per essere vissuta da turisti cioè… Leggi il resto »

Amalia
Amalia
4 Gennaio 2021 1:43

Bravo Max!

Carmen
Carmen
4 Gennaio 2021 0:51

È vergognoso che cittadini onesti e rispettosi delle norme siano costretti a stare da soli. Lontani da figli e nipoti, amici, tutti chiusi in casa. Negozi, attività lavorative chiuse. L’ITALIA tutta chiusa ma PORTI aperti. E le ONG pretendono di far sbarcare gli immigrati Per gli italiani non ci sono luoghi per la quarantena ma per gli immigrati si aprono gli hotel. E la TV non ne parla. I Tg nemmeno una parola. Ma che paese è diventato il nostro.!!! Lei che può denunci queste cose!!! Gli italiani non sono inospitali ma se dobbiamo salvarci da questo virus non possiamo chiudere gli ospedali ed aprire i porti. E poi vedere distrutti i nostri valori, la nostra civiltà, le nostre città. Gli altri stati chiudono le frontiere, dicono no…. Noi perché non possiamo rifiutare?? Adesso c’è la pandemia e la classe politica deve, HA IL DOVERE DI DIFENDERE e proteggere il popolo italiano.. E non chiamateci gente comune… Ma CITTADINI.

Nicola
Nicola
4 Gennaio 2021 0:19

È ora di finirla sono stanco di rispettare le regole ed essere preso per il **** da chi non le rispetta e anche da chi dovrebbe farle rispettare . Tolleranza zero solo a parole per chi non usa il viva voce in auto, per chi non rispetta le code, per chi butta lo sporco ai lati della strada, ai teppisti di sinistra e di destra ma sempre teppisti che tutte le domeniche spaccano tutto poi ci scappa il morto e per una settimana si sente solo dire che non succederà più anche se tutti sanno che non verrà fatto niente.
Forse sarebbe meglio parlare meno e fare di più e forse sarebbe meglio chiedere spiegazioni ha chi fa tante promesse sapendo che sono solo promesse .

Mario Angelo Salerni
Mario Angelo Salerni
3 Gennaio 2021 23:27

Come ***** si fà a scrivere un commento se sullo spazio per vergar parole,scende la notte di un video pubblicitario? Maremma bucaiola *****!

OLIVA Sergenti
OLIVA Sergenti
3 Gennaio 2021 23:23

BELLISSIMOOO ARTICOLO SPIEGATO CHIARAMENTE…BRAVOOOO

Fausto
Fausto
3 Gennaio 2021 22:19

No comment. Più chiaro di così.