in

Prima fanno il cashback, poi protestano se vai al negozio

Dimensioni testo

Ma non era stato Giuseppe Conte ad annunciare in pompa magna il cashback, come misura antievasione da adottare nel periodo dello shopping natalizio? Ora le persone diventano “assembramenti”, che Francesco Boccia e Domenico Arcuri definiscono “irrazionali” e “insopportabili”. Toc toc! Perché prima ci dite di fare acquisti e poi v’incazzate se andiamo nei negozi?

Il mio editoriale da Quarta Repubblica del 14 dicembre 2020.