Salute

Quarta dose, una ricerca smonta i vaccini: “Non vanno bene per Omicron” - Seconda parte

L’annuncio dello Sheba Medical Center israeliano: “Le persone si infettano lo stesso”

Il rischio di paralisi immunitaria

Il rischio, altrimenti, è di scatenare quel “problema serio” che Antonio Cassone ha chiamato “paralisi immunitaria“: “La nostra macchina immunologica ci protegge da tante cose ma può andare in corto circuito se troppo stimolata, ad esempio da stimoli antigenici anche vaccinali – ha spiegato il professore dell’American Academy Microbiology – Se si ripetono le dosi a poco tempo di distanza si rischia di non avere un miglioramento della risposta. Rischi addirittura di annullare la risposta precedente”. In sintesi: “Più passa il tempo, più dosi devi ripetere, più devi distanziarle: perché se no la risposta rischia di essere più bassa o addirittura nulla. Questo è un dato immunologico noto da tempo e vale anche per i vaccini, soprattutto questi”.

PaginaPrecedente
PaginaSuccessiva
Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli