in

Quel mondo “senza muri” che ci mette a rischio - Seconda parte

Dimensioni testo

V’è ancora un altro punto: questo governo è in piedi tenuto dal collante sedicente “verde”, che vuole quella climatica l’emergenza planetaria da affrontare. Conte e i suoi sodali – e con essi i geni di Bruxelles a cominciare dalla signora Commissaria Ue che sponsorizza il Green New Deal – stanno sbattendo duramente il muso contro una vera emergenza planetaria: quella sanitaria. L’Europa ci ha tagliato risorse proprio su questa voce di spesa, e questo governo ha silenziosamente subìto. L’ultima non è neanche la parola giusta, perché questo governo non ha mai avuto nei propri pensieri l’esistenza di un’emergenza sanitaria, sposando in toto la visione della Ue secondo cui il clima sarebbe il problema del mondo: invece, non esiste alcuna emergenza climatica.

La verità è che chi ha infettato questo Paese sono stati Conte e i suoi sostenitori grillini e piddini: per insipienza, incapacità, irresolutezza.

Franco Battaglia, 12 marzo 2020