in

Recovery fund: la clausola nascosta per fregare l’Italia - Seconda parte

Dimensioni testo

Siamo legati mani e piedi a questi fondi, posto che il governo ha scelto sin dall’inizio della crisi Covid-19 di non reperirli sul mercato a tassi ottimi e immediatamente: la curva dei rendimenti è negativa (ovvero riceviamo interessi invece che pagarne) dal Bot a 1 mese al Btp a due anni, mentre sino ai dieci anni i rendimenti sono ampiamente sotto lo 1%. Inoltre la richiesta da parte del mercato dei nostri titoli offerti in asta, è mediamente del doppio di quello che viene assegnato: offriamo 10 miliardi e il mercato ne vuole mediamente 18.

Per quanto al Next Generation Eu la situazione la comprenderemo meglio nel tempo con il rilascio effettivo di tutti i documenti e decisioni, eventualmente emendabili dai 27. Nel contempo le dichiarazioni avventate del ministro Gualtieri sulla incapacità dell’Italia di far fronte agli impegni immediati per mancanza di… soldi altro non sono che la sua incompetenza e l’ultimo tentativo di costringere parte del M5s ad accettare il Mes e ricompattare una inesistente maggioranza a perimetro variabile con l’inserimento di Forza Italia.

Fabrizio Jorio Fili, 28 luglio 2020