in

Sorpresa: i no green pass a Milano erano anarchici

Dimensioni testo

Le violenze della manifestazione di sabato contro il green pass sono ovviamente da condannare. Sostiene però Francesco del Vigo sul Giornale, cosa che non scrive nessun altro giornale, che nella manifestazione di ieri a Milano sono stati fermati 50 esponenti degli anarchici e dei centri sociali. Però in questo caso non abbiamo combinato un gran casino come successo per gli scontri di Roma. Non è che abbiamo detto che “ci sono gli anarchici comunisti contro il green pass”, che poi lo sono in una loro componente (e sennò che anarchici sono). È una straordinaria: sono i soliti due pesi e due misure.

Per ascoltare tutta la Zuppa di Porro di stamattina, clicca qui!

Nicola Porro, 11 ottobre 2021

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
48 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stella
Stella
12 Ottobre 2021 23:39

Si parla di anarchia per coprire le ingiustizie che lo stato sta recando al popolo italiano costretto a pagare per andare a lavorare e per poter decidere della propria salute! E finiamola con sta pantomima del vaccinatevi per proteggere gli altri facendo passare per complottisti il popolo pensante! Piuttosto fate vedere come i manifestanti inermi sono stati furiosamente manganellati e duramente aggrediti dalle forze dell’ordine!! Si parla solo della cgil, ma delle teste spaccate di uomini e donne con le braccia alzate pacificamente vedo che passa più o meno inosservato! La violenza si condanna solo a convenienza! È una vergogna!!

Davide V8
Davide V8
12 Ottobre 2021 17:33

“Anarchici” in che senso?
Nel senso di comunisti? Nel senso di altro?
Sempre meglio precisare, perchè non penso stiamo parlando di fan di Rothbard (certo, mai dire mai).

Giovanna Tanzi Losi
Giovanna Tanzi Losi
12 Ottobre 2021 13:47

Chiediamo di sciogliere tutti i centri sociali

Promauri
Promauri
12 Ottobre 2021 12:08

Siamo stanchi di questa morta divisione destra sinistra, anarchici neofascisti che non esiste più. Oggi la vera divisione è tra favorevoli al green pass e sfavorevoli al green pass. Sembra che qualcuno non l’abbia capito. 4 milioni di italiani da venerdì prossimo saranno costretti a non poter più guadagnare per sfamare se stessi e le proprie famiglie. Non 4 , 40 o 4000. 4 milioni. Mi vergogno di essere italiano.

ANCONA
ANCONA
12 Ottobre 2021 11:23

Io direi di farla finita con questa dicotomia destra-sinistra, fascisti- centri sociali, ecc. In piazza il 99% sono persone qualunque che desiderano soltanto uscire da questa dittatura e provare a ridare un futuro all’ Italia.
Chiedono l’abolizione di tutte le misure liberticide varate da 18 mesi a questa parte e, soprattutto, chiedono al governo di dimettersi. Chi fa finta di non capirlo o è ottuso o colluso.

Antony
Antony
12 Ottobre 2021 10:55

Ma per favore Porro cambi mestiere

Fabio
Fabio
12 Ottobre 2021 9:59

Sarà crudo: da mesi muoiono un paio di ultraottantenni al giorno per regione, se dobbiamo aspettare che ciò non accada per dichiarare la fine dello stato di emergenza allora è evidente che non accadrà mai.
Quindi cari governanti su, non vi processeremo per le vostre azioni e faremo finta che abbiate agito bene e brillantemente per risolvere una gravissima pandemia… però b-a-s-t-a!

pino
pino
12 Ottobre 2021 9:57

Io personalmente non sono contrario ai vaccini ma all idea di sostituire l articolo 1 della costituzione , L italia è stata fondata sul lavoro come repubblica e non sui vaccini e i green pass la moneta virtuale e i microchip che verranno, e questo mi spaventa perché stiamo andando in una deriva inquietante e la Meloni e Salvini stanno lì a fare da pungibol senza spiegare che la democrazia è costruita sulla costituzione, che tanto inneggiano il pd .della serie..buon viso a cattivo gioco