in

Super green pass e obbligo vaccinale, Draghi e Speranza citati in giudizio

speranza draghi(3)

Dimensioni testo

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Partito Libertario che oggi ha depositato un atto di citazione per dichiarare illegittimi, sotto il profilo costituzionale, il green pass e l’obbligo vaccinale. 

Oggi il Partito Libertario ha depositato l’atto di citazione con ricorso d’urgenza al Tribunale di Roma contro il Presidente del Consiglio, il Consiglio dei Ministri e il Ministro della Salute per fare dichiarare l’illiceità costituzionale e sotto il profilo del diritto europeo della dichiarazione dello stato di emergenza, del green pass rafforzato e dell’obbligo vaccinale.

Hanno proposto l’azione numerosi cittadini, tra i quali tutti i dirigenti del Partito Libertario, nonché l’Associazione di tutela dei diritti del cittadino “Diritto e Mercato”, presieduta dall’Avv. Fabio Massimo Nicosia, presidente altresì del Partito Libertario.

L’atto è stato predisposto dall’Avv. Nicosia insieme ai difensori Avv.ti Francesco Giunta e Salvatore Ceraulo, a loro volta dirigenti del Partito Libertario.

Con questo atto, si praticano le strade giuridiche più aggiornate e innovative in materia di illeceità costituzionale, secondo un orientamento giurisprudenziale recentissimamente ribadito dalla Corte di Cassazione a Sezioni Unite, orientamento che consente, insieme all’invocazione della violazione del diritto eurounitario, di evitare la strettoia dell’elevazione della questione di costituzionalità, al fine di fare dichiarare immediatamente l’illegalità degli atti impugnati.

Si è denunciata in particolare la persecuzione del gruppo sociale “non vaccinati”, in atto da mesi da parte dei vertici istituzionali e dei mass-media filo-governativi, ai sensi dell’art. 7 dello Statuto della Corte Penale Internazionale, il quale include tali persecuzioni tra i “Crimini contro l’umanità”.

Si è sottolineata l’illegalità dell’attuale dichiarazione di stato di emergenza per scadenza dei termini ultimi, stante anche la dichiarata rivendicazione del governo del potere, del tutto abusivo, di proclamare stati di emergenza a piacere, al di fuori di alcuna previsione costituzionale o normativa.

Si è denunciata l’illegalità del meccanismo estorsivo, per il quale si sottraggono diritti umani e fondamentali ai cittadini, per poi graziosamente “restituirglieli” per il caso che accettino di vaccinarsi, anche contro coscienza e volontà, subendo la minaccia.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
846 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
17 Gennaio 2022 10:16

Quando mettono in galera quegli esseri immondi di Draghi,Speranza,Bassetti e tutti quelli che hanno contribuito a questo crimine? La magistratura ha detto che è tutto illegale ..
ma non ha mai agito, perché sarà stata bloccata dall alto..,però non può più fare finta di niente e subire sti ricatti come li ha subiti la popolazione, deve fare rispettare le leggi, devono marcire in carcere e risarcire i poveri cittadini di tutte le multe estorte,parassiti che battono cassa fino all ultimo..

Silvan
Silvan
17 Gennaio 2022 1:00

Se usano le mascherine FFP2 i non vaccinati, anziani e fragili, al posto di quelle normali, e mascherine FFP2 a basso prezzo per chi ha reddito basso, forse la si finirebbe con ste questioni e sta storia…chissà.
Almeno per buon senso e ragionevolezza….

Angela
Angela
16 Gennaio 2022 14:34

Io penso che ogniuno di noi ha diritto di sua scelta per la sua vita e soprattutto della salute nessuno non può obbligare le persone di vaccinarsi nn esiste la legge.al meno che i politici modificano la legge ogni volta che cambia governo ,vedo che cambia ogni 6 Messi…nn c’è stabilità nn c’è sicurezza le gente devono scegliere come meglio .obligo ( rafforzamento) contratto diritto delle persone gran Bretagna e un esempio da seguire che green passo nn esiste più tutto quello esperienza e una prova…. Che ti portano ragionare .in realtà hanno solo cambiato il nome vari nomi ma sempre esistito allora perché covid non arriva l’estate??

Giuliano
Giuliano
15 Gennaio 2022 17:13

Io ho fatto tutti i vaccini necessari ma non ho mai inoculato sieri sperimentali e quello che penso che con tutte le fandonie che ci hanno propinato mi sono sorti un po’ di dubbi cosa che dovrebbero fare la gente con tutti i decreti legge incostituzionali per far paura alla gente e dando notizie a proprio piacere tramite i media perché la gente si vacini quando sentiti anche altri illustri medici se non dicevano quello che interessava loro non erano virologi di fronte a tali incongruenze non ci posso credere che lo fanno per la mia salute.

Silvan
Silvan
13 Gennaio 2022 18:38

Penso che l’avvocato deve dire dov’è iscritto, ma è italiano? Non è che forse e iscritto ad un albo estero di un altro paese straniero?? A sto punto sorge il dubbio.

Silvan
Silvan
13 Gennaio 2022 18:33

Ma visto che sono giovane e muoio di di covid di meno che degli anziani, se non mi vaccino ecc…, e non mi interessa cosa accade agli altri, non è che un domani se muta il vaccino o in un altra situazione simile fanno pure lo stesso con me e se ne fregano di me, lasciandomi senza aiuti???
Mo mi viene il dubbio….

Silvan
Silvan
13 Gennaio 2022 18:27

Se non ci si fida del servizio sanitario e dei medici, allora ci sarà un precedente. Può succedere che da domani allora i medici prima di OPERARTI di urgenza, senza il tuo consenso o autorizzazione per ogni specifico trattamento, iniezione, farmaco ecc, non fanno niente!! visto che non sono un dottore e non so cosa autorizzare e cosa no, finisco di morire in barella!!!
O forse ognuno farà allora poi una sua personale enciclopedia medica, allegata alla tessera sanitaria??
L’ospedale mi telefonano e mi chiede, cosa somministriamo a suo moglie o a suo figlio, e che operazione facciamo? Se si può sbrigare vista la situazione!!!
Ehh….

Silvan
Silvan
13 Gennaio 2022 18:25

Se non ci si fida del servizio sanitario e dei medici, allora ci sarà un precedente. Può succedere che da domani allora i medici prima di OPERARTI di urgenza, senza il tuo consenso o autorizzazione per ogni specifico trattamento, iniezione, farmaco ecc, non fanno niente!! visto che non sono un dottore e non so cosa autorizzare e cosa no, finisco di morire in barella!!!
O forse ognuno farà allora poi una sua personale enciclopedia medica, allegata alla tessera sanitaria??
L’ospedale mi telefonona e mi chiede, cosa somministrano a suo moglie o a suo figlio, e che operazione facciamo? Se si può sbrigare vista la situazione!!!
Ehh….