in

Tragedia Recanati, lo scontro Meluzzi-Vauro

00:00 La vicenda del marocchino con precedenti che ha ucciso a Porto Recanati una famiglia e l’audio-sfogo di un poliziotto.

02:49 Giustizia: Moni Ovadia vs Mario Giordano.

04:40 Magistrati: Vauro Senesi vs Alesandro Meluzzi.

Da Quarta Repubblica del 4 marzo 2019

Condividi questo articolo
  • 2.2K
    Shares

6 Commenti

Scrivi un commento
  1. Attacco chiaramente razzista alla stazione centrale di Milano, un nullafacente Libico accoltella un Ivoriano e poi non contento si avventa e accoltella un povero Gambiano, basta razzismo, ha ragione Vauro

  2. ma Ovadia e Vauro, credono veramente in quello che dicono?
    perchè io non mi capacito di sentire certe bestialità illogiche e non posso credere che io ci creda veramente.

  3. Certo, il marocchino è un povero svantaggiato che ha sbagliato…le carceri poi andrebbero abolite perché solo dei poveri proletari ci vanno a finir dentro e la polizia è fascista. Penso semplicemente che non ci sia speranza: sono troppe le persone obnubilate dai soliti assurdi concetti sinistrorsi, la cosa che non capisco è se questa gente ci creda davvero in quello che dice, oppure se vi siano oscure motivazioni personali dietro ciò (vedi Vauro). Sono concetti che purtroppo suonano bene, ma sono profondamente sbagliati. “Giustizia” sembra quasi un sinonimo di “uguaglianza” (per la giustizia sono tutti uguali davanti alla legge, una bella bilancia con le due parti uguali), ma non è assolutamente così : “L’ UGUAGLIANZA ” applicata in tutte le SUE FORME e su larga scala, come vogliono le sinistre, porta invece solo a INGIUSTIZIA, distruzione dello Stato, povertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *