in

Ci danno dei pazzi, ma #ioil22nonlovoglio

Rassegna stampa del 23 apr

Dimensioni testo

00:00 Quando vedete che tutti vanno contromano, forse siete voi i pazzi: è come mi sento con #ioil22nonlovoglio. Tutti a dire che il coprifuoco cosa volete che sia…

03:40 Elisa Calessi su Libero ci racconta le divisioni di Forza Italia sul coprifuoco.

06:15 Massimo Franco accusa la Lega di atteggiamenti populisti per l’astensione al nuovo decreto.

08:15 Tutti e a strombazzare sui miliardi per la transizione ecologica. Solo Sandro Iacometti su Libero si chiede cosa diavolo sia, e per di più affidata al ministro Cingolani, quello che voleva che consumassimo meno carne.

11:50 Beppe Grillo e la sua sottosegretaria che accusano Giulia Bongiorno sono ridicoli, ma anche le scarpette rosse della Dadone.

14:08 Parola ai commensali.

15:50 Oggi scopro che Claudio Luti, quello di Kartell, si è dimesso dal Salone del mobile perché i mobilieri si cagano sotto e non lo vogliono fare a settembre. Roba da matti! Altro che ricostruzione con questi qua.

18:00 Parola ai commensali.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
141 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Michele
Michele
30 Aprile 2021 1:44

Riguardo all’orario del coprifuoco, 21 o 22, nessuno ci spiega con sincerità le vere motivazioni, che invece sono basate solo sui costi e sulla disponibilità numerica del personale Istituzionale preposto ad effettuare i controlli e gli interventi. Altrimenti bisogna che ci raccontino un’altra balla, il virus deriva dal pipistrello ed a quell’ora è più attivo.

Hendrik
Hendrik
25 Aprile 2021 17:40

Quanto populismo, fare i conti in tasca agli altri e tenere alta la bandiera con i loro soldi. Se c’è una cosa miope è proprio questo discorso, si vede che il Covid non le ha fatto bene…

George Orwell
George Orwell
24 Aprile 2021 20:18

Gentile Porro, le sento ripetere “dov’e’ la sinistra” in relazione alle liberta’ personali. Ma scusi quando mai la sinistra e’ stata a favore delle liberta’ personali? La sinistra e’ basata sulla concezione ideologica della comunita’ al di sopra dell’individuo sempre. Questa scusa e’ stata usata per giustificare le violazioni piu’ barbare dei diritti umani da sempre: diritto alla liberta’ di movimento, di libera espressione, di proprieta’ privata, di scelta, ecc. Le risulta ci sia un regime di sinistra nella storia umana che abbia fatto gli interessi degli individui e dei loro diritti?

Carlo Ceni
Carlo Ceni
24 Aprile 2021 11:52

@ Dott. Beltrame” E questo senza contare la presenza delle cosiddette cellule della memoria, che in caso di presenza del virus si riattivano immediatamente generando una nuova risposta immunitaria.” Questa è la notizia in assoluto, a mio avviso, la più importante perchè c’è una qualche protezione permanente nei confronti del virus, un pò come avviene per le malattie esantematiche coperte da vaccinazione o dall’aver contratto la stessa malattia. Certo ci potranno essere delle varianti, ma questo è un altro discorso.

Luca Beltrame
Luca Beltrame
24 Aprile 2021 9:06

Dunque… ieri sono arrivate un paio di notizie che i giornali hanno in parte snobbbato (tranne Bassetti, che in questo trovo abbastanza sul pezzo).

Il primo è un risultato di uno studio di Oxford, che ha controllato una popolazione di 372402 individui, visitati e con tampone periodico regolare (prima ogni settimana per 4 settimane, poi ogni mese), controllando l’effetto delle vaccinazioni sulle infezioni (infezioni, non malattia, quindi il criterio è molto più stringente che non le sperimentazioni dei vaccini).

Che cosa ha trovato questo studio?

(Segue nel post successivo)

Eugenio Moscadelli
Eugenio Moscadelli
24 Aprile 2021 7:31

Caro Nicola, qui mi sa che (forse per qualche diabolico disegno) ci vogliono far diventare tutti delle ‘rane bollite’.. tu che ne pensi? Io a questo punto aggiungerei un altro hastag: #nonvoglioessereunaranabillita!

WlaZuppa
WlaZuppa
23 Aprile 2021 23:57

*semi* sparsi…
*Con un’impennata di contagi di ~1500 casi in Giappone è scattato lo stato di emergenza. -Olimpiadi a rischio-
I Nuovi casi sono ~1500. Da inizio pandemia ~550.000 contagi e ~10.000 morti. Le municipalità giapponesi potranno chiedere alle attività commerciali, tra cui bar e ristoranti, di anticipare alle ore 20 gli orari di chiusura.
**Australia, Corea del Sud, Giappone, Nuova Zelanda hanno immunizzato meno del 3% della popolazione,
*** Aldo Morrone direttore scientifico del San Gallicano di Roma: «Senza inclusione (vaccinale), qui e nel sud del mondo, ne usciremo tra 8 anni».
@idihccipsoloap

Michelangelo
Michelangelo
23 Aprile 2021 23:09

Purtroppo non c’è nulla di scontato. Neppure quanto ho sostenuto io prima, anche se ne sono convinto. La questione è molto complessa e il peggiore errore che si possa fare, in una battaglia, è pensare di avere a che fare con degli sprovveduti.
Vediamo se nei prossimi giorni ci sarà occasione di approfondire.