in

Coprifuoco, il sire ci concede un’ora in più

Rassegna stampa del 17 maggio 2021

Dimensioni testo

00:00 Buongiorno ai commensali.

01:05 I tic del giornale unico del virus. Titolo Corriere: “Il coprifuoco sarà eliminato”. Grazie della concessione, sono 192 giorno che abbiamo a che fare con questa inutile limitazione della libertà. Per ora comunque Speranza e soci hanno deciso di concedere un’oretta in più. Speriamo che il centrodestra non dorma!

02:50 Luca Ricolfi spiega a Daniele Capezzone chi ha davvero perso in questa pandemia.

04:20 Maurizio Landini ci va piano sulla Stampa: “Non è tempo di pace sociale”. Ma da che pulpito.

05:40 Nel frattempo, Bechis ricorda che sono passate due settimane dalla piazza dell’Inter e non è cambiata la curva dei contagi in Lombardia. E nessuno ricorda Galli&Grisanti contro Draghi sul il rischio calcolato del 26 aprile.

07:10 Parola ai commensali.

08:08 La Cedu chiede al governo italiano se la condanna di Berlusconi sia equa, sette anni per fare dieci domande. E poi parliamo, lo fa Grignetti sulla Stampa, della giustizia civile in Italia e delle sue lentezze.

10:20 Il Sole 24 ore sulla riforma del fisco

11:25 Bella intervista di Giulio Tremonti sulla Verità.

12:14 Una monumentale Ritanna Armeni da leggere sul Foglio: lezioncina a Draghi e superficialotti che pensano che i giovani non facciano figli per motivi puramente economici.

14:20 Parola ai commensali.

15:10 I grillini stufi di Grillo dice un sondaggio di Libero.

15:35 I vescovi aprono davvero al ddl Zan?

15:50 Il patto civico di Roberto Gualtieri, ma per favore!

17:25 Parola ai commensali.

18:30 Il saluto di Alessandro Sallusti al Giornale.