in

Il vero scandalo dei magistrati va oltre Palamara

Zuppa di Porro: rassegna stampa del 22 giugno 2020

Dimensioni testo

Il vero scandalo dei magistrati va oltre Palamara (22 giu 2020)

00:00 Non c’era bisogno di fare nove giorni a Villa Pamphili per capire che bisogna ridurre l’Iva.

03:00 La riduzione dell’Iva sarebbe sacrosanta ma si alzano le barricate

03:47 Stati generali, qualcuno sa spiegarmi a cosa sono serviti davvero? Mentre Giuliano Ferrara sul Foglio apprezza un articolo di Marco Travaglio. Vale tutto!

05:30 La seconda ondata del caso Palamara che adesso coinvolge altri magistrati. L’ex presidente della commissione giustizia, Donatella Ferranti, spiega come i suoi interessamenti per i magistrati non fossero irregolari perché erano “contributi di garanzia”, stile Marchese del Grillo.

09:30 La garanzia sul prestito vale solo per alcuni.

10:20 Il Giornale con Paolo Manzo smonta l’articolo di Paolo Mieli sul Venezuela.

10:35 Il Quotidiano Nazionale contro l’Oms.

11:30 Il flop dei test sierologici e dell’app Immuni.

12:10 Mario Giordano sulla Verità chiede a Beppe Grillo perché adesso difende il Palazzo.

13:15 La prima pagina del Wall Street Journal su Venezia.

13:40 Questa sera vi aspetto alle 21:30 su Rete4 con Quarta Repubblica.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ferrara Giovanni
Ferrara Giovanni
13 Settembre 2020 4:05

Caro Porro, ho sempre scritto e detto “albagìa” come sostantivo e
“albagio” come aggettivo.Sbaglio?

Stefano
Stefano
29 Giugno 2020 15:09

https://www.youtube.com/watch?v=nD2S2HnvZEY

rodolfo
rodolfo
24 Giugno 2020 16:00

Il marcio della magistratura sicuramente va oltre Palamara, degno rappresentante di tale specie, e di quella magistratura che da 40 anni ha giudicato e sentenziato sulla immensa casistica delle separazioni, degli affidamenti e dei divorzi (ne ho diretta esperienza con il Tribunale di Velletri dove alcuni ho provato a denunciarli). Vanno aperti processi contro ognuno di loro, perché sono stati la causa ideologica della rovina di intere famiglie, Mariti, Padri e Figli. Hanno indotto omicidi e suicidi all’interno delle Famiglie. Moltissimi dovrebbero rispondere dei loro abusi con la galera da scontare nei bracci dei comuni

Michela
Michela
24 Giugno 2020 7:08

Salute, Giustizia, Economia…fanno parte tutti di una unico partito…quello del SISTEMA POTERE, si è un sistema perché omologa tutti e tutto ovvero sia accomuna credi diversi per uno unico ed indissolubile..il POTERE..Quindi da cittadino ancora italiano, per me come per tanti della plebe assistiamo ormai da quando siamo nati a questi teatrini. La gente è assuefatta di parole, inganni e arroganza e prepotenza continua di chi si sente di appartenere ad una casta e non si degna di DARE DELLE RISPOSTE CONCRETE..no comizi, no pasticcini, no passerelle modello “americano” in villa all’aperto e parlare come un Presidente della Repubblica..
L’italia è gli Italiani hanno bisogno di persone che non fanno la gara per arricchirsi a spese dei poveri..Scusate ma ho una delusione della sfacciataccine ed indecenza morale di questo Paese rappresentato da “saltinpoltrone” e “generapartiti”…Moro, Craxi, Almirante…avevano degli ideali politici..sinceramente in tanti di adesso vedo solo un interesse materiale di mantenere poltrona e potere…

Giorgio Colomba
Giorgio Colomba
23 Giugno 2020 15:12

Il fu punching-ball di Cossiga è solo un pretesto capitato a fagiuolo e tosto strumentalizzato dall””Ultracasta” per simulare gattopardianamente che tutto cambi affinché nulla cambi.

mariag
mariag
23 Giugno 2020 10:53

Non sono i giochetti di potere il vero problema della magistratura ma le sentenze che troppo spesso non sono improntate a giustizia ed equità. E se non si comincia a parlare anche di questo, che è ciò che interessa alla gente comune, la questione finirà nella solita bolla di sapone e Palamara sarà il solo a pagare. Almeno dicesse veramente tutto!

Sylvia
Sylvia
23 Giugno 2020 8:18

Salve penso che questi Stati Generali a qualcosa siano serviti ovvero a far conoscere alla stragrande maggioranza degli italiani e all’estero Palazzo Doria Panphili e i suoi giardini. Ciao

Guido Moriotto
Guido Moriotto
23 Giugno 2020 7:45

Immuni-ta’.
L’applicazione preferita dai palamaretti.