in

Io apro: vietano agli italiani pure di protestare

Rassegna stampa del 12 aprile 2021

Dimensioni testo

00:00 Buongiorno ai commensali.

01:30 Il giornalismo italiano: assolto Salvini e i giornali non ne parlano.

02:20 Oggi c’è il divieto di manifestare per le riaperture (#ioapro) e anche di questo i giornali non ne parlano.

03:45 Domenico Arcuri è indagato per peculato e i giornali non ne parlano. E poi c’è il ministro Speranza su Repubblica con il giornalista che non gli chiede di Arcuri, del piano pandemico e dell’indagine a Ranieri Guerra. Va bene così, meno male che c’è la rete, c’è la Zuppa e non solo.

09:05 I giornali annunciano l’arrivo di 400 mila dosi di Johnson&Johnson. Mancano i vaccini e quei pochi che avevamo li abbiamo dati a tutti. Ma per Speranza è giusto così. E ora dice che allungherà tra prima e seconda dose.

10:54 Il Fatto Quotidiano e i titoli orwelliani sui politici che “banchettano” in Sardegna scoperti dalla finanza.

12:20 Da leggere Luca Fazzo sul Giornale su Arcuri indagato.

14:40 Quella fenomena della Raggi ne combina un’altra delle sue.

15:35 La lettera di Giuseppe Pignatone alla Stampa a me stona parecchio…

16:25 Il generale Tricarico chiede scusa a Michela Murgia e sbaglia per la seconda volta: la prima quando esagera e la seconda quando si genuflette.