in

La Francia ci taglia l’energia per due anni

Zuppa di Porro 17 settembre 2022

Dimensioni testo

00:00 Maltempo, ogni volta che si verifica una tragedia che ha a che vedere con gli elementi, si scatena Mario Tozzi che spolvera sulla Stampa il solito pezzo: è colpa nostra. Tutti accusano tutti: sindaci, Protezione civile, algoritmo, cambiamento climatico, egoismo dell’uomo: “La natura è sempre incolpevole”.

08:10 Draghi parla e, a parte Calenda che si becca una botta politica, sembra accusare tutti.

13:43 Da leggere Andrea Greco su cosa succede con l’elettricità che importiamo dalla Francia e che verrà meno: altro che pale.

15:29 Parola ai commensali.

16:05 Spassosissimo resoconto di Repubblica che rosica come pochi nella città epicentro della vittoria della destra in Svezia. Titolano il contrario di quanto scrivono e danno dei postfascisti a tutti. D’altronde Repubblica è quella dell’”abbiamo le prove dei soldi russi all’Italia”, di cui oggi non parla più nessuno. Ma andate sul mio sito, sulla sezione di Atlantico per vedere la storia stupenda di Ron de Santis che manda gli immigrati a Martha’s Vineyard. Da farsela sotto.

18:55 Il Foglio magistrale contro le panzane antioccidentali del Papa che ama Noriega e Cina.

20:00 La festa di Di Maio, un pianto.

20:25 Settimana nera dei mercati e sterlina ai minimi.