Zuppa di Porro: rassegna stampa del 23 ottobre 2019.

Mafia Capitale era una balla!

Condividi questo articolo


00:00 Adesso il ministro Bonafede ci spiega la “svolta storica” della lotta di evasione. Ma per favore!

03:10 Polito sul Corsera ci spiega come il centrosinistra è da 25 anni che spaventa gli italiani con il tintinnio delle manette.

03:54 Mattia Feltri su La Stampa ci racconta come i grillini sappiano tutto dell’evasione. Grillo, Fico e i papà di Di Maio e Di Battista ne sanno qualcosa.

06:31 Mafia Capitale non c’entra nulla, era un’associazione a delinquere. Povera Raggi!

08:37 I proprietari dell’Ilva minacciano di andarsene. Ma chissenefrega tanto Taranto vive con il mercato delle cozze pelose… come sostiene Barbara Lezzi.

10:08 Zigaretti ricorda a Renzi che il vero avversario è il centrodestra.

10:47 La letterina Ue.

11:38 I genitori di Renzi accusati di aver evaso, rischiano il carcere secondo le nuove norme del governo giallorosso.

12:25 Ormai ci siamo, domani uscirà il mio nuovo libro Le tasse invisibili.

La libertà d’espressione è sacra (tranne se sei di destra)

Poteri forti, il rischio di fidarsi del CamaleConte

Le tasse invisibili che uccidono il Paese

 


Condividi questo articolo


3 Commenti

Scrivi un commento
  1. …quindi anche i milioni delle varie mafie, anche straniere, che, pare, siano dietro ai mega centri commerciali, e non solo, acquisendo sull’economia italiana potere, comando, guadagni o modi per riciclare denaro sporco e peso “politico”, sono tutte balle, la mafia non c’entra e possiamo stare tranquilli che chi vi partecipa, per “affari”, non è mafioso, no, magari è solo un po’…mafiosetto, o forse mafiosino, oppure è da annoverare tra le…mafioballe…eh!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *