Zuppa di Porro: rassegna stampa del 9 dicembre 2019

Tra un anno qualcuno ricorderà le Sardine?

00:00 Nei prossimi giorni si chiude la manovra. Intanto frenata del governo su l’Imu dei furbetti sulle seconde case “fantasma”.

02:40 Salvini e Renzi sarebbero d’accordo sul proporzionale. Mentre in Forza Italia lite PascaleCarfagna sulla Campania.

04:25 Angelo Panebianco ci spiega sul Corriere i rischi della riforma prescrizione con la “penalizzazione integrale” della nostra società.

06:29 Oggi coming out di Filippo Rossi un tempo ideologo di Gianfranco Fini che elogia le sardine. E abbiamo capito tutto.

07:54 La banana di Cattelan che ci prende per i fondelli.

09:20 Il Giornale titola “Bombe in nome di Greta” ed è l’unico a notare come in Val di Susa manifestano contro la Tav.

09:33 Soltanto in Italia si può discutere se il tassista che ha dato un cazzotto a un pensionato può ancora circolare con il suo taxi liberamente.

11: 45 Vittorio Feltri ci spiega perchè odiare è un diritto.

12:23 E nessun giornale si scandalizza del fatto che Facebook chiude la pagina dei Pinguini, gli avversari delle sardine.

13:15 Addio a Massimo Bertarelli, l’uomo più politicamente scorretto nella sua bonomia.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Condividi questo articolo

2 Commenti

Scrivi un commento
  1. De li siamo già scordati da mo: solo che purtroppo continuano a girovagare in giro. Ma desisteranno, non appena incontreranno qualche scoglio di quello bello grosso.

  2. tra un anno se fosse per me questi sarebbero gia sotto terra per alto tradimento!!

    in quanto bella ciao racconta la storia dei partigiani che difendono l’italia dagli invasori tedeschi…

    ed adesso che gli invasori tedeschi sono di nuovo alle nostre porte questi traditori cantano bella ciao contro salvini…

    madonna!!

    che controsenso so sti buffoni!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *