Michele Marsonet

Michele Marsonet

Si è aureato in Filosofia presso l’Università di Genova, e in Filosofia della
scienza alla Università di Pittsburgh (Usa). È professore ordinario di
Filosofia delle scienze umane nel Dipartimento di Filosofia dell’Università di
Genova, dove è stato preside di Facoltà e prorettore alle relazioni
internazionali. È autore di 28 volumi, di cui 5 in lingua inglese pubblicati in
Stati Uniti e Gran Bretagna.

1.6k Visualizzazioni

Rebus India: quanto sono forti le pulsioni anti-occidentali di Modi?

Ha destato molta sorpresa l’annuncio del Ministero degli esteri indiano, poi confermato da Pechino, che le truppe indiane e cinesi si ritireranno dall’area contesa di Gogra-Hot Springs. L’area si trova nella regione indiana del Ladakh, ma Pechino l’ha sempre rivendicata come propria. Il territorio è situato nell’Himalaya occidentale, e da anni è teatro di scontri […]

2.8k Visualizzazioni

Xi Jinping non sta sereno: il XX congresso presenta più insidie del previsto

Secondo voci ricorrenti, che provengono anche dall’interno della nomenklatura, il XX congresso del Partito Comunista Cinese – che inizierà il 16 ottobre – potrebbe essere meno tranquillo di quanto si prevedeva. Il perché è presto detto. Il “signore” del partito, Xi Jinping, ha chiesto e ottenuto, almeno in linea di principio, un inedito terzo mandato […]

3.2k Visualizzazioni

La svolta Usa su Taiwan: pronti a difenderla con le armi

Parecchi segnali indicano che gli Stati Uniti intendono porre fine alla loro politica di “ambiguità strategica” nei confronti di Taiwan. “Una sola Cina” Com’è noto, con tale politica Washington s’impegna a riconoscere l’esistenza di “una sola Cina”, aderendo quindi ai desiderata di Pechino. Al contempo, però, intende mantenere lo status quo, chiedendo alla Repubblica Popolare […]

4.3k Visualizzazioni

Riuscirà il nuovo governo a disinnescare la “bomba”? Pessimismo inevitabile

Da ottimo analista politico ed ex parlamentare con ampia conoscenza del mondo partitico italiano, Daniele Capezzone dona ai suoi lettori un terzo volume che s’intitola “Bomba a orologeria. L’autunno rovente della politica italiana” (edizioni Piemme). Scrivo “terzo” poiché il libro esce a breve distanza da altre due sue opere: “Likecrazia” (2020) e “Per una nuova […]

4.1k Visualizzazioni

Xi e Putin a Samarcanda: asse squilibrato, Mosca sempre più satellite

Nella splendida cornice di Samarcanda, capitale dell’Uzbekistan celebre per le sue moschee e i suoi mausolei, si sono incontrati ieri il presidente cinese Xi Jinping e quello russo Vladimir Putin. Entrambi gli autocrati hanno i loro guai. I guai di Xi e Putin Il leader cinese, che otterrà quasi sicuramente il terzo mandato dal XX […]

3.2k Visualizzazioni

Xi Jinping verso il terzo mandato: ecco cosa aspettarsi dal XX congresso del Pcc

Il prossimo 16 ottobre inizierà il XX congresso del Partito comunista cinese. Si tratta di un evento importante, destinato a delineare le linee di sviluppo del colosso asiatico. Il culto della personalità Alcuni fatti sono già chiari. Da tempo, infatti, Xi Jinping sta introducendo un “culto della personalità” simile a quello in vigore con Mao […]

3.6k Visualizzazioni

La rielezione di Trump non aiuterebbe a riunire il Paese

Anche chi aveva accolto con favore l’elezione di Donald Trump alla Casa Bianca nel 2016 è costretto a porsi alcune domande. La principale è questa: siamo davvero sicuri che una sua eventuale rielezione gioverebbe agli Stati Uniti, e all’intero Occidente in generale? Non è un quesito peregrino, anche se tale potrebbe sembrare ai suoi tanti […]

4.5k Visualizzazioni

Taiwan pronta a difendersi: con il sostegno Usa Pechino fa meno paura

Per la prima volta la difesa antiaerea di Taiwan ha abbattuto un drone, definito in un primo momento “non identificato”, che sorvolava le isole di Kinmen (o Quemoy), parte del territorio taiwanese ma vicinissime alla costa della Repubblica Popolare. Da Kinmen, infatti, sono ben visibili a occhio nudo le metropoli cinesi di Xiamen e Guangzhou […]

8.7k Visualizzazioni

Traballa l’influenza russa anche nelle Repubbliche ex sovietiche dell’Asia centrale

L’invasione dell’Ucraina sta causando un declino dell’influenza russa nelle Repubbliche ex sovietiche dell’Asia centrale. Esattamente il contrario di quanto Vladimir Putin si attendeva, convinto con la sua “operazione militare speciale” di riuscire a rivitalizzare uno “spazio sovietico” anche in Asia dopo il crollo dell’Urss. Il voltafaccia di Tokayev Il malcontento proviene in primo luogo dal […]

5.8k Visualizzazioni

Altro che Dugin, ecco chi sono i filosofi che ispirano Putin

L’attentato dinamitardo in cui è morta nei pressi di Mosca Darya Dugina, figlia del filosofo e politologo Aleksandr Dugin, spesso definito “ideologo di Putin” o anche “Rasputin del Cremlino”, ha indotto alcuni commentatori italiani a ribadire la tesi secondo cui lo stesso Dugin abbia un ruolo politico importante nel circolo ristretto che circonda lo zar […]

4.6k Visualizzazioni

Non saranno i rapporti commerciali a salvare Taiwan dalle mire di Pechino

Come ho già notato in altri articoli, la visita ufficiale di Nancy Pelosi a Taiwan non è stato solo un gesto simbolico (per quanto rilevante). Si tratta piuttosto dell’inaugurazione di un trend che, se perseguito sino in fondo, può finalmente condurre alla fine dell’isolamento internazionale che i comunisti cinesi hanno imposto all’isola, indipendente de facto, […]

4.4k Visualizzazioni

La Cina ora accelera il “decoupling” auspicato da Donald Trump

Si rammenterà che uno dei principali obiettivi di Donald Trump era il decoupling, vale a dire il distacco (o disaccoppiamento) tra l’economia Usa e quella cinese, che l’ex presidente giudicava – e con buone ragioni – troppo interconnesse. Aveva inoltre impostato una politica dei dazi destinata a frenare le strategie di dumping praticate da Pechino […]

Vedi altri articoli