Articoli taggati con #politicamente corretto

8.7k Visualizzazioni

Luca Ricolfi: la campagna elettorale della destra la sta facendo la sinistra

La campagna elettorale, l’illusione dei sondaggi, i cambiamenti radicali nei principi fondativi e nelle battaglie politiche dei partiti, i danni della scuola italiana sulle generazioni più giovani. Ne abbiamo parlato con Luca Ricolfi, sociologo, politologo, docente di Analisi dei dati nonché presidente della Fondazione David Hume. L’astensionismo a destra WILLIAM ZANELLATO: Professor Ricolfi, il centrodestra […]

4.8k Visualizzazioni

Il caso Ilya Shapiro, un’altra vittima della mafia woke nelle università Usa

Ilya Shapiro ha vinto ma ha gettato la spugna. Il 2 giugno, l’ormai ex direttore esecutivo del Georgetown Center for the Constitution, presso la prestigiosa Georgetown University Law School, è stato reintegrato nel proprio ruolo dopo un’indagine di 122 giorni, iniziata ancor prima che Shapiro iniziasse il suo primo giorno di lavoro. Sotto processo per […]

3.2k Visualizzazioni

Nel nome di Pim Fortuyn, continuare a difendere la libertà di espressione

Sono passati 20 anni da quel 6 maggio 2002 in cui il politico Pim Fortuyn fu assassinato con cinque colpi di pistola solo nove giorni prima delle elezioni generali in Olanda. Fortuyn era una stella nascente della politica olandese e, dopo il successo alle amministrative, secondo alcuni sondaggi, poteva arrivare a vincere le elezioni per […]

3.2k Visualizzazioni

La Cancel Culture disarma l’Occidente dei suoi valori nella sfida ai sistemi autoritari

La cancel culture è il Grande Fratello orwelliano di “1984”. Un fenomeno deleterio, in continua espansione, capace di ridurre le rappresentazioni della storia dell’umanità alla semplice scelta tra vero o falso, conforme o non conforme, puro o impuro, etico o non etico, morale o amorale. Una forma di controllo sociale che riduce la libertà a […]

3.2k Visualizzazioni

Le pesanti eredità culturali e sociali della pandemia: i danni più preoccupanti per l’Occidente

La pandemia, “adesso che va via”, come direbbe Checco Zalone, uno dei pochi artisti ancora dotati di un senso dell’umorismo non ideologico, capace di far riflettere anche nelle situazioni più drammatiche, lascia dietro sé, oltre alle vittime e agli enormi danni economici, tutta una serie di eredità culturali e sociali negative che minacciano di condizionare […]

3.7k Visualizzazioni

Sanremo, il Festival diventato come il concertone del Primo Maggio

Inutile nasconderlo: il Festival di Sanremo è diventato il nuovo concertone del Primo Maggio. Un miscuglio musicale, in salsa liberal e radical, che raccoglie nostalgici comunisti, inginocchiati a pugno chiuso, cantanti che sfregiano il Battesimo, quasi come fossero David Bowie, e fiumi di retorica su neri, trans, omosessuali. Premessa doverosa. Ciò che non ci convince […]

3.5k Visualizzazioni

Linee guida woke anche per i medici. La Teoria critica della razza intossica anche la medicina

Ricordate la famosa maledizione cinese che consiste nell’augurare a chi ci vuole male di “vivere in un’epoca interessante”? Ebbene, se qui da noi, nella vecchia Europa e in Italia in particolare, non possiamo lamentarci quanto a eventi, fenomeni e tempi interessanti, cosa dovrebbero dire in America, dove, oltre a tutto il resto, sono alle prese […]

3.7k Visualizzazioni

Anche Tolkien nell’elenco dei “dannati” compilato dall’ideologia woke

Non poteva certo mancare J.R.R. Tolkien nell’elenco dei dannati compilato dalla pseudocultura woke. Il grande scrittore e filologo britannico, diventato celeberrimo per aver scritto la saga de “Il signore degli anelli”, tuttora popolarissima, rischia pure lui la decapitazione simbolica. Il che equivale, visto che è mancato nel 1973, alla messa al bando delle sue opere. […]

2.8k Visualizzazioni

Il trionfo del “politically correct” rende più simili Usa e Cina

Il vertice virtuale The Summit for Democracy, convocato dal presidente americano Joe Biden il 9 e 10 dicembre, non ha avuto il successo sperato. L’irritazione di alcuni Paesi per non essere stati invitati era scontata. Ma anche i partecipanti hanno mostrato scarso entusiasmo. Pesa ovviamente lo scacco subito con il disorganizzatissimo e disastroso ritiro dall’Afghanistan, […]

3k Visualizzazioni

La caccia alla strega Rowling, rea di non piegarsi alle assurdità transgender

Tenero il ricordo sul Mail Online del 18 dicembre scorso: era una fredda notte di novembre del 2001, e il film Harry Potter e la pietra filosofale veniva presentato in anteprima a Londra. L’autrice del libro omonimo, J.K. Rowling, camminava sul tappeto rosso con il “suo” Harry – l’attore Daniel Radcliffe – e notò che […]

3.2k Visualizzazioni

Il razzismo contro i bianchi dei cultori del wokism e della cancel culture

Tra i tanti complessi di colpa che affliggono l’Occidente in questo disgraziato periodo va senza dubbio annoverato quello del razzismo (o, per essere più precisi, del razzismo “bianco”). Gli Stati Uniti sono ormai preda di un delirio nato, guarda caso, negli atenei e negli istituti di istruzione superiore, che pretende di leggere la storia americana […]

3.2k Visualizzazioni

Paesi dell’Est Europa attaccati perché non vogliono perdere di nuovo la loro identità

Siamo alle solite. Ancora una volta i mass media che obbediscono ai dogmi del politically correct e della cancel culture lanciano accuse pesanti alle nazioni dell’Est Europa, a causa della linea dura da esse adottata sul problema dei migranti irregolari (o clandestini, se si preferisce). Interminabili le immagini dei migranti nella terra di nessuno tra […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.