Articoli taggati con #sinistra

11.5k Visualizzazioni

Solo una t-shirt, ma ecco dove porta la sotto-cultura di sinistra del disprezzo

Gli hanno detto di vestirsi in maniera consona alla prova che doveva affrontare. E lui, studente 19enne del liceo scientifico Pietro Farinato di Enna, che ieri l’altro affrontava la prima prova dell’esame di maturità, ha pensato che la cosa da fare fosse indossare questa maglietta. Motivazioni valide, accusa infantile Ha fatto bene? Ha fatto male? Nessuna […]

3.3k Visualizzazioni

Le urne si avvicinano, puntuale riparte la narrazione del pericolo fascista

La politica nostrana sembra appassionarsi sempre di più al racconto fantascientifico. Mirabolanti narrazioni, personaggi alieni, ambientazioni futuristiche e viaggi nel tempo sono all’ordine del giorno tra i banchi parlamentari e nei salotti televisivi. Fascisti e comunisti, ibridi nazisovietici, sono tornati tra noi o, forse, non se ne erano mai andati, dicono con volto affranto e […]

3.3k Visualizzazioni

Tentazione bipartitismo: perché Meloni e Letta dovrebbero andare all-in

Le elezioni amministrative hanno evidenziato una definitiva inversione dei rapporti di forza interni alle coalizioni. Il centrosinistra si è di fatto ridotto esclusivamente al Partito democratico, che resiste ma non splende elettoralmente e non trae alcun vantaggio dall’alleanza con un Movimento 5 Stelle ormai al canto del cigno. Nel centrodestra si afferma la leadership di […]

4.8k Visualizzazioni

Il caso Ilya Shapiro, un’altra vittima della mafia woke nelle università Usa

Ilya Shapiro ha vinto ma ha gettato la spugna. Il 2 giugno, l’ormai ex direttore esecutivo del Georgetown Center for the Constitution, presso la prestigiosa Georgetown University Law School, è stato reintegrato nel proprio ruolo dopo un’indagine di 122 giorni, iniziata ancor prima che Shapiro iniziasse il suo primo giorno di lavoro. Sotto processo per […]

6.6k Visualizzazioni

Il “contrordine compagni” dello Sinn Féin: sparisce in una notte l’archivio delle posizioni pro-Putin

Neanche due settimane fa, le elezioni in Irlanda del Nord hanno visto per la prima volta imporsi come partito di maggioranza relativa lo Sinn Féin, che ha conquistato 27 seggi su 90. Non voglio però prendere in analisi i complessi scenari che si aprono adesso per la Northern Ireland Assembly, in cui gli unionisti sono […]

3.5k Visualizzazioni

“Left Out”: il Labour di Corbyn, un progetto destinato al fallimento

I cinque anni di Jeremy Corbyn alla guida del Partito Laburista sono stati un periodo turbolento e fuori dal comune nella storia della politica inglese e della sinistra britannica e continentale. Mai prima del 2015 – quando Corbyn letteralmente sbaragliò la concorrenza dei suoi rivali post-blairiani nella corsa alla leadership del Labour – i Laburisti […]

3.3k Visualizzazioni

Il nuovo “pacifismo” di destra come quello della sinistra: appello alla resa e anti-occidentalismo

“Meglio russi che morti” è il succo del discorso di gran parte dei commentatori di centrodestra in queste settimane di guerra ucraina. Man mano che la guerra si prolunga, l’appello per la resa incondizionata degli ucraini si fa più forte e sentito, condito con discorsi terroristici su possibili escalation e guerre nucleari. Per Vittorio Feltri, […]

2.9k Visualizzazioni

Operazione politica: così la Corte ha disinnescato tutti i referendum, non solo quelli bocciati

Eccola la vera motivazione – politica – delle inammissibilità: “Se questi temi escono dal Parlamento possono alimentare dissensi e rompere la coesione di cui la società ha bisogno”. Tradotto: evitare che a pronunciarsi siano i cittadini Lasciamo agli esperti di diritto, ai “tecnici”, la lettura tecnico-giuridica dei giudizi di inammissibilità pronunciati ieri dalla Corte costituzionale […]

3.9k Visualizzazioni

Cosa vuol dire oggi fascismo? Tutto ciò che non piace al Pd

L’economista e membro del Cato Institute Steve Hanke ha recentemente scritto su Twitter che in Italia il fascismo è tornato e “non c’è alcuna Dolce Vita per i non vaccinati”. Questa affermazione ha creato un interessante dibattito, purtroppo come spesso accade del tutto ignorato dai media mainstream, su cosa significhi oggi fascismo. Frequentemente i termini […]

3.7k Visualizzazioni

Sanremo, il Festival diventato come il concertone del Primo Maggio

Inutile nasconderlo: il Festival di Sanremo è diventato il nuovo concertone del Primo Maggio. Un miscuglio musicale, in salsa liberal e radical, che raccoglie nostalgici comunisti, inginocchiati a pugno chiuso, cantanti che sfregiano il Battesimo, quasi come fossero David Bowie, e fiumi di retorica su neri, trans, omosessuali. Premessa doverosa. Ciò che non ci convince […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.