Anna Bono

Anna Bono

Nata a Fossano, Piemonte. 12 anni di ricerche sul campo in Kenya, sulla costa swahili dell’Africa. Parlo kiswahili. Ex ricercatore in Storia e istituzioni dell’Africa presso l’Ateneo di Torino. Collaboro soprattutto e molto volentieri con il quotidiano Atlantico, diretto da Daniele Capezzone e Federico Punzi, e con il mensile Longitude, diretto da Pia Luisa Bianco.

Scrivo su stati africani, jihad (in Africa), cooperazione allo sviluppo, migrazioni (irregolari) e altro. Il filo conduttore della mia attività da anni è combattere le ideologie antioccidentali, il politically correct, di recente la cancel culture, il movimento woke, le fake news da cui siamo sommersi che mirano a delegittimare, svilire e accusare l’Occidente.

4.6k Visualizzazioni

Neanche i rifugiati sono intoccabili: quanti altri Hasan Hamis ci sono in giro?

Hasan Hamis, il marocchino che alla stazione di Milano Lambrate nella notte tra l’8 e il 9 maggio ha ferito gravemente un vice ispettore di polizia e in modo lieve due agenti della polizia ferroviaria, quattro giorni prima, il 5 maggio, era stato fermato dalla polizia ferroviaria di Bologna e accusato di resistenza a pubblico […]

5.1k Visualizzazioni

Piano Rwanda approvato e pronto a partire: critiche infondate e in malafede

Il 22 aprile la Camera alta del Parlamento britannico ha finalmente approvato il piano governativo per il trasferimento in Rwanda di una parte delle persone che, arrivate illegalmente nel Regno Unito, giustificano il loro ingresso irregolare dichiarando di essere in fuga da guerre, persecuzione e situazioni estreme di violenza e quindi chiedono asilo. L’accordo L’accordo […]

5.1k Visualizzazioni

Trent’anni fa il genocidio in Rwanda: 100 giorni di orrori

Nel 1993 gli abitanti del Rwanda erano 7,9 milioni. Nel 1995 si erano ridotti a 5,6 milioni, i sopravvissuti alla più cruenta e terrificante strage compiuta in Africa nel XX secolo, il genocidio dei Tutsi, di cui quest’anno ricorre il 30° anniversario. Nel 1994, dal 7 aprile al 15 luglio, erano state uccise da 800 […]

5.8k Visualizzazioni

Russia e Ucraina contro anche in Sudan, la peggiore crisi del pianeta

La sera del 10 marzo è iniziato il mese di Ramadan, ma non la tregua chiesta, reclamata, supplicata in nome della popolazione esausta del Sudan dove dallo scorso aprile due generali lottano per il potere, indifferenti alle conseguenze sempre più drammatiche per il Paese e i suoi abitanti. Abdel Fattah al-Burhan, capo delle forze armate […]

4.8k Visualizzazioni

I travagliati rientri dei leader africani dal vertice di Roma

A fine gennaio, per due giorni, capi di Stato, ministri, capi di governo di 25 Paesi africani hanno partecipato a Roma al vertice organizzato dall’Italia per illustrare il Piano Mattei, un programma di cooperazione e sviluppo fondato, questo è l’impegno assunto, su buoni principi di collaborazione e rispetto reciproco, nel presupposto più volte ribadito che […]

5.9k Visualizzazioni

Piano Mattei: un nuovo approccio, ma le incognite sono in Africa

Si è concluso il 30 gennaio il vertice internazionale “Italia-Africa. Un ponte per la crescita comune” organizzato per presentare il Piano Mattei, il progetto strategico di cooperazione allo sviluppo che l’Italia propone all’Africa e all’Unione europea. Vi hanno partecipato capi di stato, di governo e ministri di 25 Stati africani, il presidente dell’Unione Africana, il […]

4.9k Visualizzazioni

Non solo Mar Rosso, rischia di esplodere la crisi del Corno d’Africa

Tutti guardano al Medio Oriente, al Mar Rosso, al Golfo di Aden, alla complessa crisi in atto, ai suoi protagonisti: Israele sotto attacco, e l’Occidente, il mondo libero con lui, e i due islam, sunnita e sciita, nemici da 15 secoli, che lì ancora una volta si scontrano. Così sta passando inosservata la nuova, preoccupante […]

5.3k Visualizzazioni

Processo a Israele, il mondo al contrario delle Nazioni Unite

In un mondo giusto non succede che si processino le vittime di un crimine. Nel nostro mondo sì. All’Aja, alla Corte internazionale di giustizia (CIG) delle Nazioni Unite, l’imputato è Israele, accusato dal Sudafrica di genocidio. Per l’esattezza la denuncia, contenuta in un documento di 84 pagine depositato il 29 dicembre, è di “atti e […]

5k Visualizzazioni

Guerra al patriarcato già combattuta e vinta. Dal capitalismo

In Italia la minaccia del patriarcato ha messo in ombra persino quella del fascismo. Non si parla d’altro da quando la povera Giulia Cecchettin è stata uccisa. È stata addirittura annunciata la creazione di una fondazione per combatterlo. Chi intendesse unirsi alla lotta, sappia allora che arriva tardi perché la guerra al patriarcato per fortuna […]

6.4k Visualizzazioni

Cop28, sempre colpa nostra: ora sotto accusa anche per le emissioni “coloniali”

Anche se migliaia di scienziati in tutto il mondo sostengono che il global warming di origine antropica è una mera congettura, l’IPCC, il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico istituito dall’Onu nel 1988, continua ad affermare che esistono prove “inequivocabili” del fatto che è l’attività umana a far aumentare la temperatura del pianeta. È sulla base […]

5.2k Visualizzazioni

L’Onu dietro la bocciatura del “piano Rwanda”. Ma Sunak non molla

Le persone che chiedono asilo in Gran Bretagna dopo esserci entrate illegalmente non possono essere trasferite in Rwanda. Il progetto al quale il governo britannico lavora da oltre un anno è stato bocciato dalla Corte Suprema il 15 novembre. La sentenza dà ragione alla Corte d’Appello che lo scorso giugno ha giudicato illegale il piano […]

LA RIPARTENZA SI AVVICINA!

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli