Come la Germania rimanda i migranti in Italia

 

Qualche settimana fa Quarta Repubblica ha raccontato come i servizi segreti tedeschi sono venuti nel nostro Paese per scegliersi i migranti da accogliere lasciando all’Italia quelli considerati “pericolosi”. Durante la puntata di ieri ecco un’altra inchiesta che riguarda i rimpatri dei migranti dalla Germania. Tutto questo mentre il governo giallorosso esulta per l’accordo di Malta sulla redistribuzione.

Dalla puntata del 2 dicembre 2019

Così i servizi tedeschi decidono la “redistribuzione” degli immigrati

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Quella clausola truffa di Malta: scontro Capezzone-Fedeli - Quarta Repubblica
1 anno fa

[…] accordo di Malta ancora al centro del dibattito a Quarta Repubblica: subito dopo il servizio sulla gestione dei migranti della Germania, Daniele Capezzone e Valeria Fedeli sono protagonisti di una vivace […]

laval
laval
1 anno fa

Il nostro pianeta, nel 1500 si trovò impoverito a causa della scarsità di nutrimento, la scoperta dell’America (nuove terre) e nel 1950, l’evoluzione della tecnica e la migliore produzione dei cereali, sopperì alle necessità primarie e consenti l’incremento della popolazione.
L’incremento della popolazione viene considerato ancora oggi come segnale di potenza nazionale e sostegno sociale (esempio aiuto agli anziani).
Questo modo di pensare non è più valido.
L’ecosistema non è più in grado si sostenere il riciclo dello scarto umano e neanche a fornirgli il nutrimento necessario per tutti.
Abbiamo due possibilità:
Trovare un nuovo pianeta vivibile.
Ridurre l’incremento demografico.
A questo proposito possiamo ridurre il numero della popolazione riducendo il concepimento.
Due generazioni di famiglia con un solo figlio porterebbe grandi benefici al sistema, allo sviluppo economico sociale e alla civiltà, compreso il clima.
Nelle oasi di ripopolamento, quando una specie animale è in soprannumero, occorre riportarlo ai limiti consentiti per il fatto che si rompono degli equilibri a cui la stessa natura pone rimedio con delle malattie nuove incurabili.
Esiste un’altra possibile soluzione che sempre si ripresenta nella storia quando non vi è una equa redistribuzione del nutrimento.
Quello che si sta preparando:
Tutte le nazioni dichiarano la pace quando in realtà sono alla forgia di una nuova guerra che devasterebbe il mondo intero.

Gabriele P.
Gabriele P.
1 anno fa

I tedeschi sono da sempre esperti in deportazioni….

trackback
Mes e cattedra: Conte mente? - Nicola Porro
1 anno fa

[…] La Germania accoglie i migranti? A […]

Renato
Renato
1 anno fa

Loro si che fanno cose giuste!

Alessandro Lenzi
Alessandro Lenzi
1 anno fa

questa Europa non va bene, va riformata altrimenti meglio lasciarla !!!!
chi comanda deve essere equo, non deve governare pensando agli interessi propri.
capisco che sia difficile ma questo è il compito di chi ha il comando.
l’asse franco/tedesco non funziona o si danno delle regole più giuste per tutti i paesi
altrimenti meglio lasciare perdere.

Marco
Marco
1 anno fa

E’ già un paio d’anni che quando prendo i voli Lufthansa alla mattina per l’Italia le ultime file sono occupate da quelli che ci rispediscono per cui niente di nuovo, e aggiungo, purtroppo.

Polizia tedesca di guardia fino alla chiusura dei portelloni e quella italiana che si presenta, quasi rassegnata, per ritirare quanto spedito … Se poi aggiungiamo che da un paio di mesi a questa parte c’è anche il controllo documenti prima di scendere dall’aereo una volta atterrati in territorio tedesco la dice lunga per cui non mi meraviglierei se nel prossimo futuro, i voli per la Germania partiranno dalle aeree non Schengen

Giuseppe
Giuseppe
1 anno fa

Bisogna sterilizzare tutta l’Africa e non solo, ma anche tutti quei paesi del mondo dove la demografia aumenta vertiginosamente e la povertà dilaga. Il problema è tutto lì. Il cancro si cerca di eliminarlo per sempre, esportando un poco la volta la parte malata è solo un ripiego perchè ci sono pochissime e rare alternative. E noi stiamo facendo quello, esportando gli esseri umani perchè in Africa è diventato un problema che nessuno ha intenzione di estinguerlo, quello che si dovrebbe far figli per coscienza e non per istinto. Visto gli stupri qui, chissà là, cosa succede. Ma il problema è anche mondiale come ho accennato. Sterilizzare, finchè non si ha la consapevolezza di una società migliore. Ma alla sx piace così, avrà i suoi interessi.