in

Cos’hanno combinato Conte e Grillo con la Cina

Dimensioni testo

In Cornovaglia si sono aperti i lavori del G7 a guida britannica con l’impegno, dichiarato dal presidente Usa Joe Biden, di «rafforzare l’alleanza e mandare un messaggio a Russia e Cina». Nel bilaterale di Biden con Boris Johnson era emerso il disegno di sancire la formazione di un “fronte delle democrazie” per arginare la propensione espansionistica della Cina in ambito economico. La strategia di contenimento prevede la richiesta all’Oms di avviare un’indagine sull’origine del virus, con i sospetti concentrati sul laboratorio di Wuhan. Dunque, le democrazie occidentali si riuniscono per cooperare in funzione anti Dragone. Ma in Italia, l’ex premier Giuseppe Conte e il fondatore del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo combinano un pasticciaccio filocinese.

Nel corso della giornata di ieri, si era diffusa la notizia che i due avrebbero incontrato l’ambasciatore cinese a Roma, Li Junhua, per confermare un’amicizia che stride apertamente con l’iniziativa in corso nell’estremità sudoccidentale dell’Inghilterra.

Il neo capo politico dei 5 stelle, se voleva comunicare un segnale di ostilità al suo successore nel governo del Paese, non poteva scegliere migliore circostanza se non quella di una visita all’ambasciata cinese, che rappresenta interessi e vocazioni geopolitiche egemoniche contro cui sono mobilitate le democrazie del Gruppo dei Sette. Il cooptato Conte, sia come presidente del Consiglio nei due governi di colore opposto sia come guida politica dei grillini, e il guitto Grillo, pensavano di agitare le acque del governo per mettere in difficoltà il timoniere. E, indubbiamente, la mossa deve aver imbarazzato anche i compagni del Pd, visto che Conte dovrebbe essere il federatore della sinistra. Così, in serata, un surreale comunicato precisava che l’avvocato del popolo, “per concomitanti impegni”, non avrebbe preso parte all’incontro. Poi, Conte ha definito “pretestuose” le polemiche sul bilaterale con l’ambasciatore cinese. Cosa è accaduto? Qualcuno ha alzato il telefono, dal Nazareno o magari da Palazzo Chigi, per intimargli l’alt?

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Franco Mantovani
Franco Mantovani
14 Giugno 2021 10:33

Fossero solo “dilettanti” sarebbero scusabili ma in questo caso e con simili iniziative, anche se “ridimensionate all’ultimo istante” denotano una totale incapacità politica. ,,,, e vorrebbero proporsi per dare gli indirizzi al nuovo governo!!!??? A casa, per favore, avete fatto abbastanza danni nel tempo in cui avete governato!

Rosy
Rosy
13 Giugno 2021 19:58

Un grande problema dell’Italia è che nessuno è mai ritenuto responsabile delle sue azioni (se non qualche capro espiatorio). Se poi aggiungiamo il livello di preparazione dell’attuale classe politica, è chiaro che essi sono sulle poltrone per proprio tornaconto.

CLAUDIO
CLAUDIO
13 Giugno 2021 11:42

Notizia Ansa del 13/06/2021

Letta: “Il Pd primo partito nei sondaggi, stare al governo con Draghi ci fa bene”
Il segretario Dem commenta l’ultima analisi dell’Ipsos: “Erano quattro anni che non ci davano prima forza del Paese. Significa che noi siamo in salute, la Lega no”. E conferma di voler aprire un cantiere con il M5s

La Dittatura, l’Inquisizione,i pignoramenti continuano indisturbati è in effetti la Destra al Governo è inesistente…. L’Opposizione è solo spettacolo TV…..L’Italia non ha la forza per tornare alla civiltà e alla libertà …..Becchiamoci una montagna di cacca Comunista e stiamo zitti … E mi sa pure per sempre

Yanez de Gomeira
Yanez de Gomeira
12 Giugno 2021 19:29

benfatto, con gli usa abbiamo solo da perdere. vedi la recente ‘visita’ di Di Maio in Ucraina: loro schioccano le dita e noi ad eseguire

Tommaso_Ve
Tommaso_Ve
12 Giugno 2021 16:15

Mio padre mi ricordava la triste vicenda di una giudice di Milano che liberò due terroristi definendoli partigiani in aperto conflitto con la rogatoria statunitense. Ad oggi è l’unica persona ad aver perso entrambi i genitori in due diversi incidenti, i cui autori non sono mai stati trovati. Sicuramente è stata una tragica coincidenza, sicuramente. Mio padre volava farmi capire quanto i buttafuori a stelle e strisce siano particolarmente rudi quando si parla di sicurezza nazionale (la loro). Era un racconto suggestivo, ma oggi come ieri farsi un nemico gratis, uno che viene chiamato “Mr. President” con un figlio a processo per stupro, vedremo

Gianluca P.I.
Gianluca P.I.
12 Giugno 2021 15:27

Giovanni Falcone diceva che per sconfiggere la mafia occorreva “seguire i piccioli”, ovvero i soldi. Ecco, mi aspetto che qualche procura inizi a indagare su cosa c’è dietro (o sotto) alla politica filocinese dei grullini. E’ anche vero che nessuno ha mai indagato sul fiume di denaro che proveniva dall’URSS e finiva nelle casse del Partito Comunista Italiano, sperem!

Mobius
Mobius
12 Giugno 2021 13:05

Grillo e Conte rappresentano l’esatto opposto della grande Giorgia Meloni: per poter contare qualcosa e in qualche modo nel loro Paese, non esitano a venderlo ad uno Stato-canaglia come la Cina.

Hermes
Hermes
12 Giugno 2021 12:25

Purtroppo una buona % di sinistri, cattocomunisti, grullini etc…venderebbero genitore 1 e/o genitore 2 per un pò (tanti) di soldi. Questo è il problema principale. Tutti gli altri problemi seguono a ruota….