in

La Pelosi non va a Taiwan. Viaggio a Singapore, Malesia, Corea e Giappone. Il comunicato ufficiale

La Pelosi non va a Taiwan. Viaggio a Singapore, Malesia, Corea e Giappone.  Il comunicato ufficiale
La Pelosi non va a Taiwan. Viaggio a Singapore, Malesia, Corea e Giappone.  Il comunicato ufficiale

Dimensioni testo

: - :

La Pelosi non va a Taiwan. Viaggio a Singapore, Malesia, Corea e Giappone.  Il comunicato ufficiale

La Pelosi non va a Taiwan, rientra per ora l’allarme lanciato nella notte. Risparmiata un’inutile tensione agiuntiva a tutto ciò che accade nel Mondo. Ecco il documento ufficiale, appena pubblicato, con cui la Pelosi parla di viaggio in Corea, Singapore, Giappone e Malesia.

Non c’è Taiwan, ed è una buona notizia.

 

Pelosi guiderà la delegazione del Congresso nella regione indo-pacifica

 

31 LUGLIO 2022 COMUNICATO STAMPA

Washington, DC – La speaker Nancy Pelosi guida una delegazione del Congresso nella regione indo-pacifica, comprese le visite a Singapore, Malesia, Corea del Sud e Giappone. Il viaggio si concentrerà sulla sicurezza reciproca, il partenariato economico e la governance democratica nella regione indo-pacifica.

“Oggi, la nostra delegazione del Congresso si reca nell’Indo-Pacifico per riaffermare il forte e incrollabile impegno dell’America nei confronti dei nostri alleati e amici nella regione”, ha affermato la portavoce Nancy Pelosi. “A Singapore, Malesia, Corea del Sud e Giappone, la nostra delegazione terrà riunioni ad alto livello per discutere di come possiamo promuovere ulteriormente i nostri interessi e valori condivisi, tra cui pace e sicurezza, crescita economica e commercio, pandemia di COVID-19, clima crisi, diritti umani e governance democratica. Sotto la forte guida del presidente Biden, l’America è fermamente impegnata in un impegno strategico intelligente nella regione, comprendendo che un Indo-Pacifico libero e fiorente è fondamentale per la prosperità nella nostra nazione e in tutto il mondo”.

Il relatore Pelosi ha proseguito: “Dopo una sosta per il rifornimento alle Hawaii, siamo stati onorati di un briefing da parte della dirigenza USINDOPACOM, nonché di una visita al Pearl Harbor Memorial e alla USS Arizona. I nostri membri hanno reso omaggio ai valorosi membri del Servizio che sono morti nel brutale attacco a Pearl Harbor. Durante i nostri viaggi, continueremo a trasmettere l’infinita gratitudine del Congresso e del Paese per i nostri coraggiosi membri del servizio militare statunitensi di stanza all’estero, il cui servizio rende la regione e il mondo più stabili e sicuri”.

“È mio privilegio in qualità di Presidente guidare questo illustre gruppo di membri, che comprende Presidenti di Comitati e Sottocomitati di giurisdizione e sostenitori di una forte partnership tra Stati Uniti e Asia Pacifico”, ha affermato il Presidente Pelosi. “Non vediamo l’ora di incontri produttivi che continueranno a informare il lavoro del Congresso per promuovere i nostri valori e interessi e rafforzare le nostre partnership nella regione”.

I membri della delegazione sono:

  • Relatore Nancy Pelosi
  • Presidente Gregory Meeks , Presidente della Commissione Affari Esteri della Camera
  • Il presidente Mark Takano , presidente della commissione per gli affari dei veterani della Camera
  • La deputata Suzan DelBene , Vicepresidente, Commissione Modi e Mezzi della Camera
  • il membro del Congresso Raja Krishnamoorthi , membro del comitato ristretto permanente della Camera sull’intelligence; Presidente della sottocommissione per la politica economica e dei consumatori della Commissione per il controllo e la riforma della Camera
  • il membro del Congresso Andy Kim , membro della Commissione per i servizi armati della Camera; Membro della Commissione Affari Esteri della Camera