in

Il Mes spolperà l’Italia - Seconda parte

Dimensioni testo

Ora, solo due soggetti possono sperare di metterci in ginocchio. All’estero, chi vuole renderci un discount di asset strategici. L’hanno fatto con la Grecia; pensate quanto possa stuzzicare lo stock di ricchezza della seconda manifattura del continente, Paese membro del G8.

In Italia, invece, c’è una squadra di mediocri satrapi, i quali, esattamente come gli avidi antenati ottomani, sono bendisposti ad accumulare potere, privilegi e credito presso l’eurosultano, persino affamando e vessando la popolazione. Magari qualcuno degli apologeti del Mes crede davvero che essere commissariati ci salverà dai barbari sovranisti. Purtroppo, il timore è che oltre la buona fede ci sia di molto peggio. È dall’esiziale incrocio di questi interessi, che potrebbe presto consumarsi il più atroce tradimento della patria.

Alessandro Rico, 9 maggio 2020