Immigrazione: ecco che fine fanno i soldi per l’accoglienza

Condividi questo articolo


Durante l’ultima puntata di Quarta Repubblica abbiamo raccontato come per molte cooperative gli extracomunitari fossero un vero e proprio business. Un danno stimato alle casse dello Stato di ben 3 milioni di euro. Ecco come sarebbero stati spesi i 35 euro giornalieri destinati ai rifugiati…

Dalla puntata del 28 ottobre 2019

L’ipocrisia dei buonisti sulla Ocean Viking

Buzzi aveva ragione: l’immigrazione è un business

Se la destra vince è sempre “fascista”

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


3 Commenti

Scrivi un commento
  1. Anche dove vivo io in provincia di Isernia è stata chiuso un centro che accoglieva una decina di migranti, pare sia collegato all’inchiesta di cassino.
    Che schifo mamma mia.

  2. Bene! Avanti coi carri dell’accoglienza criminale! Ma chi continua a promuoverla capisce cosa sta succedendo o se ne frega e basta far vedere che siamo buoni e bravi e non facciamo piangere ne il re ne il cardinale o il Papa ed il ricco imperatore?

  3. Non è commentabile. Lo diciamo da anni che le coperative si intascano i soldi. Però noi siamo razzisti e Anti democratici. Nicola per favore mi inviti ad una tua puntata? Non ti costa nulla e faresti contente anche le mie bambine

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *