in

Per la poltrona i grillini voteranno pure il Mes

Zuppa di Porro: rassegna stampa del dicembre 2020

Dimensioni testo

00:00 Viviamo in un Paese favoloso, i sindacati del pubblico impiego scioperano il 9 dicembre e il ministro Fabiana Dadone oggi sul Messaggero gli dà un ulteriore aumento.

04:00 Il Viminale schiera 70 mila forze dell’ordine per non farci spostare a Natale. Toc toc: ma quella sinistra che parlava di militarizzazione delle nostre città non c’è più?

05:10 Alessandra Ghislieri, mestiere sondaggista e non moralista, ci dice una cosa interessante, due terzi degli italiani sono d’accordo con lockdown natalizi, ma il suo pezzo inizia: “la maggioranza degli italiani non è irresponsabile”. Scusi Ghisleri, io lo sarei dunque?

08:25 In Austria il Pil derivante dalle piste da sci vale il 4%…

09:40 Vaccino, da leggere Pigi Battista sul Corriere della Sera sul patentino.

10:38 Mes, il governo sembra cadere per i giornali italiani, ma non accadrà. Davvero pensate che non ci siano sette senatori disponibili a sostituirsi ai grillini? Leggere Paola Di Caro sul Corriere della Sera: i grillini ormai sono attaccati alla poltrona.

14:05 Hackerata la nostra principale azienda della difesa Leonardo e i giornali, tranne la Stampa, non considerano la cosa degna della prima pagina.

15:35 Risposte ai commenti dei commensali.

16:35 Padoan passa dal seggio Pd ad Unicredit e viene intervistato da Federico Fubini su cosa succede nella banca dopo che hanno fatto uscire il cattivo francese.

19:20 Secondo il Fatto Quotidiano il Pd è diviso sui 5 Stelle e non che i 5 Stelle sono divisi sul Mes. E poi il giornale di Marco Travaglio fa pure la raccolta firma per la patrimoniale.