Articoli taggati con #covid

3.4k Visualizzazioni

Modelli a confronto: in Italia burocrazia e caccia alle streghe, in UK test gratis e screening nelle scuole

Vuoi fare un tampone? Vola in Inghilterra. Il primo Paese a uscire dal Covid i tamponi li regala. Ed è stato così fin dall’inizio dell’emergenza. Passi in farmacia e li ritiri: niente file, niente attese e soprattutto niente soldi. Se invece non vuoi uscire perché fa troppo freddo, li puoi anche ordinare online e mentre con una mano sorseggi […]

3.3k Visualizzazioni

L’insostenibile grezzitudine dei dati di Speranza e ISS, al servizio della narrazione ufficiale

In occasione della conferenza stampa di presentazione postuma, il 10 gennaio 2022, delle misure più rigide e discriminatorie al mondo per la limitazione delle libertà individuali dei non vaccinati, il ministro della salute Speranza ha mostrato dati raffigurati in una slide con omini di vari colori e dimensioni. Al di là dell’appropriatezza della rappresentazione, un […]

3.5k Visualizzazioni

La burocrazia non può fermare un medico: il TAR boccia il protocollo Speranza e vigile attesa

“È onere imprescindibile di ogni sanitario di agire secondo scienza e coscienza, assumendosi la responsabilità circa l’esito della terapia prescritta quale conseguenza della professionalità e del titolo specialistico acquisito. La prescrizione dell’AIFA, come mutuata dal Ministero della Salute, contrasta, pertanto, con la richiesta professionalità del medico e con la sua deontologia professionale, imponendo, anzi impedendo […]

3.7k Visualizzazioni

La variante burocrazia sta stritolando il Paese più del Covid: le scuole tra caos e discriminazioni

L’Italia è caratterizzata da una enorme modulistica e guidata da un immensa burocrazia che rallenta ogni singola azione amministrativa e civile dei cittadini. La farraginosa burocrazia rimane tutt’ora il nostro tallone d’Achille. In questo caso, quando si parla di un problema strutturale, non si può pensare né di risolverlo con qualche provvedimento né in un […]

2.8k Visualizzazioni

Il Green Pass non è sinonimo di libertà e men che meno di normalità

“Green Pass è sinonimo di libertà”, “ci riappropriamo della nostra libertà attraverso il Green Pass”. E ancora: il super Green Pass ci permette di difendere “con le unghie e con i denti” la normalità acquisita. No, queste frasi non sono tratte dal celebre “1984”. Tuttavia, a pensarci bene, non siamo così distanti dalla distopia descritta in […]

3.2k Visualizzazioni

Da Mattarella una realtà parallela: due anni di finzioni e distrazioni, capri espiatori e bavagli

“Houston chiama Mattarella. Qui Houston, Mattarella la preghiamo risponda. Stiamo trasmettendo i dati per il rientro nell’orbita terrestre…” Eh sì, perché a giudicare dal discorso pronunciato ieri per gli auguri natalizi (o forse dovremmo dire “per le festività”) alle alte cariche dello stato, sembra proprio che il nostro presidente della Repubblica abbia trascorso gli ultimi […]

3.4k Visualizzazioni

Si è rotto qualcosa tra i Tories e il premier, ma non c’è (per ora) un’alternativa credibile a BoJo

Non è inusuale che i partiti di governo britannici perdano le elezioni suppletive. Pure triplettisti di vittorie elettorali negli anni ’80 e ’90 come Margaret Thatcher e Tony Blair dovettero ingoiare il rospo delle by-election. Quello che però sorprende della sconfitta dei Tories nella suppletiva del Nord Shropshire è la dimensione della sconfitta. Da una […]

3.1k Visualizzazioni

Siamo già in un regime autoritario: i tratti distintivi si vedono tutti, gli anticorpi no

È il momento di prendere atto che in dittatura ci siamo già. Lo Stato democratico è archiviato, quello autoritario di stampo paternalistico è cosa fatta e teorizzata dai giuristi di servizio. Il Parlamento sopravvive in senso puramente formale, i partiti neanche provano più a difendere un ruolo di cerniera con i cittadini, sono uniti nella […]

3.6k Visualizzazioni

No, non siamo in guerra. Peggio: il rischio dell’emergenza permanente

Quello che la pandemia Covid-19 ha causato nel mondo intero può essere analizzato in diversi modi, ma certamente uno degli aspetti meno trattati dai media è l’impatto sulla società in generale e sui poteri statali in senso lato. Se, da sempre, dominava una mentalità massicciamente orientata a considerare i governanti quali unici artefici dei destini della […]

3.9k Visualizzazioni

Già non era un Paese per giovani, la pandemia l’ha reso anche peggiore

Oltre ad aver danneggiato la salute e l’economia, il Covid ha acceso lo scontro generazionale portandolo a drammatiche conseguenze. Secondo l’ultimo rapporto Censis, il 74,1 per cento dei giovani fra i 18 e i 34 anni ritiene che troppi anziani occupino posizioni di potere nella società. Il 54,3 per cento crede che si spendano troppe […]

Vedi altri articoli