Articoli taggati con #astensionismo

4.3k Visualizzazioni

Il continuo “al lupo al lupo” della sinistra a cui non crede più nessuno

È ricorrente il grido di dolore che si leva ad ogni elezione a fronte dell’astensionismo, che tende a consolidarsi intorno al 50 per cento, un elettore su due, quando va bene. Se ne deduce una crisi della “democrazia occidentale” perché questa percentuale non è certo propria della sola Italia, condivisa com’è al di qua e […]

5.6k Visualizzazioni

Vademecum per marziani sulla Terra/2: le parole più vuote e moleste

Proseguiamo con il nostro vademecum, nell’ipotesi immaginaria in cui dei marziani, che sappiamo ci spiano da chissà quanto tempo, decidano di fare una puntatina sulla Terra per saggiare se vi sia la possibilità di convivere con i terrestri, o se invece non sia il caso di sterminarli, e abbiano incaricato degli scienziati italiani (molto stimati […]

5.4k Visualizzazioni

Dobbiamo davvero preoccuparci del “partito dell’astensione”?

Il tema è inevitabilmente destinato a suscitare polemiche a destra e a manca, e ad attirare rimbrotti e accuse sulla testa di chi lo solleva. E tuttavia va affrontato, se non altro per amore dell’onestà e della franchezza. Sto parlando dell’astensionismo, il principale tormentone (anche se non l’unico) delle ultime elezioni, tanto nazionali quanto regionali. […]

5.4k Visualizzazioni

Classe dirigente cercasi: smarrito il senso della politica

L’equazione è semplice: per selezionare una classe dirigente inadeguata occorre necessariamente aver smarrito il senso (vero) della politica. Così come per eleggere un personaggio politico privo di una reale vocazione alla collettività occorre che vi sia alla base una illogica ratio. Quella della ricerca spasmodica di un ipotetico consenso o di appartenenze “da tenere strette”. […]

nicolaporro.it
5.1k Visualizzazioni

Gli elettori hanno dato un’indicazione chiara: basta tecnici

Smaltita l’euforia post-25 settembre, il centrodestra si trova alle prese con la formazione della squadra di governo. Tra le altre, gli elettori hanno dato un’indicazione chiara: basta tecnici. I disastri del governo Monti, sommati a quelli “dei migliori”, hanno rafforzato la richiesta di avere un Esecutivo politico alla guida del Paese. I governi tecnici evocano […]

nicolaporro.it
4k Visualizzazioni

Il ritorno della politica e le insidie della transizione Draghi-Meloni

Dall’inizio della Seconda Repubblica sono stati quattro i governi tecnici, vale a dire presieduti da personalità esterne ai partiti, ad aver avuto l’onere e l’onore di guidare il nostro Paese. Il primo fu quello presieduto da Carlo Azeglio Ciampi, sul finire dell’XI legislatura, il secondo esecutivo tecnico fu quello guidato da Lamberto Dini, dopo la […]

nicolaporro.it
5.1k Visualizzazioni

Luca Ricolfi: la campagna elettorale della destra la sta facendo la sinistra

La campagna elettorale, l’illusione dei sondaggi, i cambiamenti radicali nei principi fondativi e nelle battaglie politiche dei partiti, i danni della scuola italiana sulle generazioni più giovani. Ne abbiamo parlato con Luca Ricolfi, sociologo, politologo, docente di Analisi dei dati nonché presidente della Fondazione David Hume. L’astensionismo a destra WILLIAM ZANELLATO: Professor Ricolfi, il centrodestra […]

nicolaporro.it
4.9k Visualizzazioni

Chi vince, governa. Troppo semplice per chi vuole truccare la partita

Molti anni orsono, quando si voleva scherzare sulle inutili complicazioni della burocrazia, si diceva: “Questi sono dell’U.C.A.S.” e l’acronimo voleva dire Ufficio Complicazione Affari Semplici. Scorrendo le rassegne stampa di questi giorni, con l’infinita congerie di teorie più o meno astruse sulla possibile composizione del governo che, almeno si spera, prenderà vita in autunno, verrebbe […]

nicolaporro.it
4.3k Visualizzazioni

Guai a spacciare l’unità nazionale come nuova normalità. Parla il prof. Curini

Gli scenari della crisi di governo, chi ci perde e chi ci guadagna, il dilemma di Letta e l’occasione del centrodestra, l’unità nazionale che deve restare un’eccezione rispetto alla normale dialettica democratica. Questi i temi dell’intervista a Luigi Curini, politologo, professore ordinario di scienze politiche all’Università degli Studi di Milano. TOMMASO ALESSANDRO DE FILIPPO: Professor […]

nicolaporro.it
4.4k Visualizzazioni

Le ragioni della sconfitta del centrodestra non sono quelle che fanno comodo alla sinistra

L’esito dei ballottaggi conferma, anzi rafforza, la nostra analisi della sconfitta del centrodestra dopo il primo turno (“La svolta moderata e i candidati “civici” non pagano, l’astensione punisce il centrodestra diviso e incerto”). Una sconfitta netta, 5 a 1 nelle città più grandi chiamate al voto. Due dati suggeriscono però al centrodestra di non drammatizzare […]

LA RIPARTENZA SI AVVICINA!

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli