Articoli taggati con #berlinguer

5.1k Visualizzazioni

Non è mai esistita la mitologica “vera sinistra” che va di moda rimpiangere

Va di moda tra i comunisti più tronfi (ma ce ne sono di diversi?) definirsi apostati, eretici, orfani della vera sinistra, per dire quella vecchia, ammuffita, mirabilmente colma di ideali e di cultura. Ne fanno sfoggio i comunisti senili come Vauro o Sansonetti, che usano il millantato garantismo, a seconda, come impunità pretesa, vedi il […]

10.2k Visualizzazioni

La destra non si vergogni della sua storia

di Francesco Carlesi, presidente Istituto “Stato e Partecipazione” Alla fine degli anni ‘50 il Partito Comunista italiano non se la passava bene. Gli strascichi della repressione sovietica in Ungheria (1956) erano stati pesanti: tanti lavoratori, intellettuali e professori avevano cominciato a mettere in dubbio la bontà del messaggio marxista e del modello comunista davanti alla […]

15.3k Visualizzazioni

I fragili piddini per il Sì

Votare oggi No al referendum per la riduzione del numero dei parlamentari è una scelta coerente  con la nostra Costituzione per scampare dallo strapotere di sedicenti leader improvvisati e per mandare a casa questo governo di azzeccagarbugli e dilettanti allo sbaraglio. Veri comunisti I neocomunisti 2020, fragili e fluttuanti alla Andrea Orlando che, per conservare […]

11.4k Visualizzazioni

La scuola italiana è ridotta a un diplomificio

Con la scuola di massa, che va dal 1969 alla Buona scuola del governo Renzi, lo statalismo scolastico si espande per ogni rivolo e nulla sfugge alla sua “legalità”, anche quando le sperimentazioni improvvisano e frammentano il sistema, perché la scuola nella sua stessa genesi viene al mondo come scuola statale. Un caso esemplare del […]

6.2k Visualizzazioni

Piazza Almirante-Berlinguer. In segno di pace

L’avvicinarsi delle elezioni regionali in autunno e una serie di appuntamenti elettorali a livello locale nelle prossime settimane, determinano un incandescente dibattito politico sui territori riproponendo schemi e polemiche politiche fuori tempo che, invece di basarsi sulle idee e sui contenuti, alimentano un clima di scontro e divisione che la maggioranza degli italiani vorrebbe consegnare […]

4.6k Visualizzazioni

La Lega evoca sia Thatcher che Berlinguer perché sta con chi produce e chi lavora

Non c’è cosa migliore in politica che scatenare la rabbia degli avversari e, nello stesso tempo, sollevare un dibattito all’interno della propria fazione. Matteo Salvini c’è riuscito l’altro giorno quando, non senza polemiche, ha definito la sua Lega “erede del Pci di Enrico Berlinguer”. Salvini lo ha fatto dall’alto di un partito che alle ultime […]

4.4k Visualizzazioni

Berlinguer fu anche comunismo, questione morale e giustizialismo, che hanno avvelenato la sinistra (e l’Italia)

“I valori di una certa sinistra che fu, quella di Berlinguer, e cioè il lavoro nelle fabbriche, quello degli operai, degli insegnanti, degli agricoltori, degli artigiani, adesso sono stati raccolti dalla Lega”. Con queste parole durante la trasmissione L’aria che tira Matteo Salvini ha provato ad accostare il Carroccio al Pci di Berlinguer. Una mossa […]

7.7k Visualizzazioni

Salvini si fermi: Berlinguer va dimenticato

Dopo il 1989 gli intellettuali comunisti si impegnarono nel genere “dimenticare Berlinguer”. Alla fine non ci sono riusciti, visto che, a parte Renzi, tutti i segretari del Pd, e soprattutto Zingaretti, sono stati nipotini di Enrico. E adesso dovremmo accollarcelo noi conservatori? No, merci. Per quanto non sia contrario ai pastiche di tradizioni politiche diverse […]

4.2k Visualizzazioni

Gli antenati del Pd, secondo Scalfari

In chiusura di un corposo saggio pubblicato sulla sua la Repubblica, Eugenio Scalfari ripropone in una battuta quel che a suo giudizio sarebbe il codice genealogico del Pd, com’è o meglio come vorrebbe che fosse. Menziona come capostipiti Gobetti, i fratelli Rosselli, non ricordo se anche Dorso, Spinelli; poi, con un salto acrobatico, plana su […]

12.4k Visualizzazioni

Morti in mare, è lite tra Sallusti e Berlinguer

Durante Carta Bianca, Alessandro Sallusti contesta i dati di Roberto Saviano (espressi in un monologo a inizio trasmissione) sui morti in mare da quando Salvini è ministro e subito viene interrotto da Bianca Berlinguer. Segue un accesso confronto, durante il quale ai numeri forniti dal direttore del Giornale la conduttrice eccepisce i “morti in proporzione”… […]

4.8k Visualizzazioni

Gli eredi della questione morale alle prese con il pantano Csm: ne usciranno come sempre, buoni e giusti per autodefinizione

Berlinguer, il santo laico ma neanche tanto laico, tetramente abbarbicato al passato, il vero fondatore dell’austerità, della decrescita che i compagni di fede cieca scambiavano per morigeratezza, al netto dei rubli di Mosca e dei dollari americani, il fiero oppositore di Carosello e della tivù a colori. Il sardo aristocratico che le masse le guardava […]

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli