Articoli taggati con #europeismo

6.2k Visualizzazioni

L’Occidente-commerciale di Draghi: morto il modello Ue

Di nuovo, Mario Draghi è tornato a parlare. Di nuovo, ha mostrato di non essere più leuropeista, ma atlantico. E, di nuovo, la stampa italica pare averci capito un bel niente. Egli lo ha fatto a Washington, presso un club di economisti detto NABE (National Association for Business Economics), che gli ha consegnato un premio, […]

5k Visualizzazioni

Europa for dummies/2: le radici della Disunione europea

Esaminata a grandi linee, nella puntata precedente, l’antico concetto di Europa, il Continente dominato dai più potenti Paesi dell’antichità, sarebbe utile capire cosa esattamente s’intenda con il termine “Europa”. Se, come accade spesso la s’immagini come un territorio omogeneo con il medesimo stile di vita, ambizioni comuni, popolazioni affratellate dalla comune stirpe. Le cose stanno, […]

5.2k Visualizzazioni

Un’agenda di governo per onorare la memoria del Cav

Nella giornata di oggi, Silvio Berlusconi avrebbe compiuto 87 anni. Dopo più di trent’anni durante i quali il Cavaliere ha saputo dominare in maniera incontestata la vita pubblica e politica italiana, governando il Paese per più tempo di tutti, portando un rinnovamento radicale nel mondo dell’editoria, dell’edilizia, del settore bancario e del calcio, l’idea che […]

4.8k Visualizzazioni

Ralf Dahrendorf, europeista eretico che aveva previsto i difetti dell’Ue

Nato nel 1929 ad Amburgo, la città anseatica che diede i natali ai compositori Felix Mendelssohn e Johannes Brahms, Ralf Dahrendorf è stato uno dei massimi pensatori liberali del XX secolo. Il padre, Gustav, lavorava come redattore presso il giornale socialdemocratico Hamburger Echo e servì la SPD, ossia il Partito Socialdemocratico di Germania, prima al […]

6.6k Visualizzazioni

Tusk fa il sovranista sui migranti e adotta lo slogan di Brexit

Le campagne elettorali fanno miracoli, a volte. Succede in Polonia, dove il prossimo autunno, tra ottobre e novembre, si terranno le elezioni politiche e la corsa sta entrando nel vivo. A sfidare la coalizione di governo, guidata da Diritto e Giustizia (Pis), il partito del premier Mateusz Morawiecki, è l’alleanza liberale ed europeista guidata da […]

9.4k Visualizzazioni

Rivolte in Francia: il crollo del modello multiculturale e l’imbarazzo dei media

Avremmo qualche buona ragione noi italiani per cedere alla tentazione di sogghignare per le disgrazie del presidente francese Emmanuel Macron, alle prese con la più imponente e violenta sommossa che si ricordi nel Paese dalla crisi algerina, da far impallidire il Maggio ’68. Ricordiamo tutti le parole del ministro per gli Affari europei del governo […]

8.8k Visualizzazioni

Caos Mes, ecco perché la lettera del Mef inganna il Parlamento

La lettera del capo di gabinetto del ministro dell’economia e delle finanze Giancarlo Giorgetti a Giulio Tremonti, presidente della Commissione Affari esteri e comunitari della Camera, avente ad oggetto le interrogazioni 712 De Luca e 722 Marattin, offre uno squarcio sull’abisso in cui tanta parte dell’alta dirigenza repubblicana è sprofondata. Come vedremo, a redigerla non […]

5.6k Visualizzazioni

Da Pratica di Mare al terribile 2011: la politica estera di Berlusconi

Come tutta l’avventura umana e politica di Silvio Berlusconi, anche la sua visione di politica estera si presta a diverse letture e non è priva di complessità e contraddizioni. Ne abbiamo parlato con Alessandro Ricci, ricercatore di geografia politica all’Università di Bergamo e tra i coordinatori del centro studi Geopolitica.info. Atlantismo ed europeismo FEDERICO PUNZI: […]

6.7k Visualizzazioni

Draghi al MIT più atlantico che europeista, risponde al IV Reich di Scholz

L’ultima volta abbiamo visto come il cancelliere Olaf Scholz, passato lo shock energetico, sia uscito dal bunker e, seguito dal fido Vassallo Macrone, abbia preso a disegnare il IV Reich: uno “spazio geopolitico”, ma pure “potenza democratica” che, attraverso i fantomatici valori leuropei, si intrometta nel governo degli Stati membri come manco i Bianchi nelle […]

nicolaporro.it
6.1k Visualizzazioni

Perché sono le nazioni dell’Est a resistere al centralismo anti-nazionale Ue

Secondo gli euroburocrati e gli europeisti una crisi non dovrebbe mai andare sprecata. Le crisi, infatti, costituirebbero il mezzo ideale per muovere verso “un’unione sempre più stretta”, ossia per trasformare l’Unione europea in un super-stato centralizzato. Si tratta di una tendenza che rivela la natura elitaria, tecnocratica, statalista della burocrazia europea che, non tenendo in […]

5.1k Visualizzazioni

Meloni “underdog”, come l’Italia: nel discorso principi forti e due debolezze

“Non indietreggeremo, non getteremo la spugna, non tradiremo”, ha concluso così Giorgia Meloni il suo primo discorso da presidente del Consiglio alla Camera, definendosi una underdog, consapevole cioè di avere contro i pronostici ma determinata a stravolgerli, “ancora una volta”. E suona, questo, come un forte messaggio alla nazione. A quella Italia che è anch’essa […]

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli