Articoli taggati con #religione

nicolaporro.it
4.5k Visualizzazioni

L’America immaginaria di Christina Dalcher pervasa dal fanatismo religioso

Nel 1985 Margaret Atwood, nel suo romanzo “Il racconto dell’ancella” (da cui la fortunata serie tv The Handmaid’s Tale), scriveva di un regime totalitario e teocratico che priva la donna di qualsiasi potere ed il cui unico compito è quello di garantire una discendenza all’élite dominante. Distopia o radicale spirito di conservazione? In qualunque modo […]

nicolaporro.it
4k Visualizzazioni

“Media Aetas”, come salvare l’Europa. Intervista a Ornella Mariani

Ornella Mariani è una saggista specializzata in Medioevo e scrittrice per il Teatro coevo: i suoi testi “Matilde” e “Giuditta” sono stati rispettivamente interpretati da Manuela Kusterman e Roberto Alinghieri, da Edoardo Siravo ed Elena de Ritis mentre i suoi volumi di storia hanno più volte ottenuto il patrocinio della Presidenza del Parlamento Europeo. La […]

nicolaporro.it
5.1k Visualizzazioni

Richard Pipes e Bernard Lewis: il vero volto dei nemici dell’Occidente, Urss e Islam radicale, attraverso i loro occhi

Per una brutta ironia della sorte, sono morti nella stessa scorsa settimana, due fra i migliori storici contemporanei di fama mondiale: Richard Pipes e Bernard Lewis. Entrambi in tardissima età, il primo a 94 anni, il secondo aveva appena passato il traguardo dei 101, hanno contribuito fino all’ultimo giorno ad arricchire la nostra conoscenza sui […]

nicolaporro.it
4.2k Visualizzazioni

“I Love Capitalism!”: la causa del capitalismo nella storia italo-americana di Ken Langone

Ha pochi eguali Peggy Noonan quando vuol farci amare qualcuno. Columnist del Wall Street Journal e stella degli speechwriters presidenziali negli anni Ottanta (è lei che ha firmato i discorsi più memorabili di Ronald Reagan, tra cui quello per ricordare gli astronauti uccisi nell’esplosione del Challenger), Peggy Noonan sa come toccare le corde più intime […]

nicolaporro.it
5.2k Visualizzazioni

Sulle orme di Edmund Burke: quel legame tra morti, viventi e non ancora nati

Ma tanta nostalgia per quel dialogo impossibile con chi non c’è più *** Recensendo libri (di recente, il bellissimo “Grief works” di Julia Samuel) o traendo spunto da casi di cronaca, mi rendo conto di avere spesso parlato della morte nell’ultimo anno. La morte, proprio lei: quella implacabile, quella con la falce e la clessidra […]

nicolaporro.it
4.5k Visualizzazioni

Daisaku Ikeda: fra Kōmeitō e cultura giapponese

Questo articolo vuole tracciare un quadro della cultura nipponica a partire dalla figura di Daisaku Ikeda, vale a dire uno dei massimi intellettuali giapponesi del nostro tempo. Quasi fossero dei leitmotiv Zen, nel corso della lettura si troveranno alcune celebri frasi del polivoco intellettuale nipponico. Daisaku Ikeda era ancora adolescente quando finì la Seconda Guerra […]

nicolaporro.it
4.1k Visualizzazioni

Il senso di una Pasqua particolare, insieme laica, religiosa, umanistica, occidentale

Per i cristiani credenti, la Pasqua segna la resurrezione – dopo una morte umiliante e dolorosa – dell’unico Figlio di Dio. Forse, purtroppo, sono gli stessi credenti ad averlo dimenticato: e non toccherà certo a un laico e liberale come me fare lezioni sul punto. Certo, però, tra pranzi, gite e riti stanchi, occorrerà pur […]

nicolaporro.it
4.6k Visualizzazioni

Frizzi, la morte, noi. Tra negazione e impreparazione davanti all’ultima porta, nevrosi ipermediatizzata del lutto 2.0, e successiva rimozione

Nella Grande Distrazione che ci avvolge, un po’ tutti sembriamo aver perso la bussola. Credenti che ignorano il senso della Pasqua (e più che mai, quello del Venerdì Santo), laici smarriti che confondono l’estraneità (ottima) alla dimensione dogmatico-confessionale con la lontananza (pessima) da un necessario percorso di ricerca di senso, di umanesimo agnostico, di crescita […]

nicolaporro.it
4.2k Visualizzazioni

“L’Americano senza trattino”: l’America di Lloyd Marcus c’è ancora e non si può ignorare

Lloyd Marcus è un personaggio molto singolare e interessante nel panorama politico-culturale statunitense. Proclamato dal britannico Guardian il più illustre esponente di colore del Tea Party Movement, nel suo sito web si definisce The Unhyphenated American (letteralmente l’americano senza trattino) alludendo al trattino tra il termine che designa l’etnia delle persone e la parola Americano, […]

nicolaporro.it
4.6k Visualizzazioni

I “liberali” per Più Europa? Protestanti immaginari

Pianeta liberale: abbiamo un problema. Emma Bonino, con +Europa sostiene che si debbano armonizzare le tasse nell’Ue, come è stato puntualmente riportato in queste colonne, e attira il plauso, invece che la riprovazione, dei liberali che l’appoggiano e la vogliono votare. Basta aprire una qualunque discussione su un qualunque social network per trovare pareri di […]

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli