Articoli taggati con #Ungheria

5.8k Visualizzazioni

Ancora manette e carcere per Ilaria Salis, la politicizzazione non ha aiutato

Ancora in manette e in catene in aula, e ancora in carcere dovrà restare Ilaria Salis, la maestra italiana sotto processo in Ungheria per reati gravissimi. Respinta ieri la richiesta dei domiciliari in attesa del giudizio. “Le circostanze non sono cambiate”, esiste sempre il pericolo di fuga e una detenzione cautelare di 13 mesi “non […]

4.5k Visualizzazioni

Quando il degrado non indigna

Evidentemente in questo povero Paese esistono varie tonalità di degrado. C’è quello quotidiano, a cui soprattutto gli abitanti delle grandi città sono ormai assuefatti, dunque tollerabile; segue poi il degrado che genera una media indignazione, ossia quello che colpisce direttamente le vite dei cittadini, composto di piccola e grande delinquenza, violenze, occupazione di case, spaccio […]

8.1k Visualizzazioni

Il successo di Giorgia Meloni in Europa manda in crisi di nervi la sinistra

È notizia di ieri, dopo mesi di paralisi finalmente il Consiglio europeo ha dato il via libera a 50 miliardi di aiuti a Kiev. Al netto delle minacce concrete che i vari leader dell’Ue hanno rivolto al primo ministro ungherese Viktor Orban, una delle persone cui maggiormente si deve questo risultato è senza dubbio Giorgia […]

5.6k Visualizzazioni

Caso Salis: le catene, la presunzione di innocenza, l’insegnamento

Ciò che ha destato stupore è stato vedere le immagini di Ilaria Salis portata a processo in aula con catene a mani e piedi, chiuse con pesanti lucchetti.  È indubbiamente una immagine che desta sgomento, per il principio ineluttabile che un Paese civile non debba mai “violare la normativa europea per i diritti umani”, come ricordato anche […]

5.4k Visualizzazioni

Perché la strumentalizzazione politica non aiuterà Ilaria Salis

Giusta e condivisibile la reazione dell’opinione pubblica alla vista della nostra connazionale in udienza incatenata piedi e mani, con in più un guinzaglio tenuto da una guardiana, restituendoci una scena di tempi andati. Non mi risulta, però, che si sia dedicata una sufficiente attenzione all’essere quella la regola, cioè praticata per ogni persona imputata, cosa […]

LA RIPARTENZA SI AVVICINA!

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli