in

Torino, le minacce radical chic al candidato del centrodestra - Seconda parte

Dimensioni testo

Qualunque cosa sia, un avvertimento, un’allusione, una minaccia, è qualcosa che non avevo mai visto, e come sanno i commensali della Zuppa non mi spaccio per verginella. Ma qui siamo oltre, siamo al principale quotidiano del Paese che avvisa un imprenditore: occhio, che se ti candidi col centrodestra rischi il boicottaggio dei tuoi prodotti, pensaci bene.

Stavo per scrivere che sembra di stare in Venezuela, ma al confronto fin Caracas è un paradiso della libertà.

Nicola Porro, 16 marzo 2021